Arte: arriva il quadrato nero di hypnos.

Arte: arriva il quadrato nero di hypnos.

 L’artista hypnos riprende il tema del nero dei grandi interpreti dell’arte moderna con una sua nuova opera denominata “the black square of hypnos”. Il quadrato rimanda alla forza di gravità, alla stabilità e perfezione interiore della Madre Terra; non è un caso se molti simboli legati al principio della Madre lo richiamino. In India la svastica (da non confondere con la croce uncinata) è un potente catalizzatore di energia protettrice ed ancestrale, così come la croce di S.Brigida nella cultura celtica. L’atomo di carbonio stesso, fonte di vita sulla Terra.Questa nuova opera e’ composta di un misterioso minerale Russo e alla spettroscopia di massa il primo dato che e’ emerso e che nei colori di hypnos sono presenti tutti gli elementi della tavola di Mendeleev.Ma la cosa più sconcertante e’ che questi quadri assorbono le radiazioni elettromagnetiche nocive nell’ambiente domestico.Intervistato a tal proposito hypnos ha dichiarato:Nel 1987 mi trovavo presso lo studio di un noto esperto dei templari ( Rocco Zingaro).Conobbi un Russo che mi fu presentato come Vladimir ;che mi regalo’ una decina di chili di una misteriosa terra nera in polvere.Mi disse che aveva molte proprieta’ utili alla vita.Iniziai a mescolare i colori con queste terre e notai che le opere realizzate con il minerale donatomi da Vladimir avevano un dicreto successo e un misterioso potere armonizzante.Ebbene lo confesso all’interno della mia produzione artistica denominata quantum ci sono i  fullereni in polvere che sono una forma particolare di carbonio, il quale, come è noto, è il fondamento della vita sulla Terra.
Qulle usata per realizzare il quadrato nero di hypnos è una pietra intelligente le cui benefiche, rare ed eccezionali proprietà sono state riconosciute da tre premi Nobel: Harold Kroto, Robert Curl e Richard Smalley.