Luglio 24, 2024

Cos’è la certificazione HD+ per quanto riguarda il pellet? Scoprilo nella recensione del sacco Pellet1 HD+ fatta da Tutorial Academy

Pellet1

Un pellet certificato è sinonimo di qualità e garantisce un’ottima resa, anche per quanto riguarda la manutenzione della stufa: scopriamo allora la certificazione HD+, la più ambita dai pellet top di gamma come il sacco Pellet1 recensito dal canale Youtube di Tutorial Academy.

Quando si tratta di acquistare il pellet si sa che leggere l’etichetta è fondamentale per sapere cosa si ha tra le mani: la certificazione En Plus A1 è sempre stata tra le migliori, ma Pellet1 ha superato gli standard con la speciale certificazione HD+.

Ce lo spiega anche Tutorial Academy, canale che su Youtube conta oltre 12.000 iscritti, con la sua recensione del sacco di pellet da 15 kg 100% abete bianco prodotto in Austria. 

 

Certificazione HD+: cos’è e perché è la migliore

 

Tra le principali caratteristiche della certificazione HD+, presente sul sacco Pellet1, vi è il taglio dei cilindretti di pellet. Come ci spiega Tutorial Academy nella sua recensione del prodotto, infatti, i cilindretti di pellet certificati da HD+ hanno una dimensione omogenea che non supera i 3 cm di lunghezza, con un diametro di 6 mm.

Questo è molto importante perché grazie ad alcuni studi è stato dimostrato che la dimensione ideale dei cilindretti affinché un pellet riveli il massimo della sua efficienza in stufa è quella compresa tra i 2.5 e i 2.7 cm

La tecnica di taglio utilizzata dalla certificazione HD+ si discosta dal passato: non è più quella adoperata nella produzione di mangimi, ma è una tecnica che garantisce omogeneità ed evita che nel sacco siano presenti scarti di dimensioni differenti e superiori ai 3 cm.

Non solo: la certificazione HD+ prevede anche un diverso processo produttivo che tiene conto sia della sostenibilità ambientale, che di un’accurata selezione del pellet e della materia prima

Inoltre, la certificazione HD+ è molto più selettiva e circoscritta: il sacco Pellet1 ha un residuo di ceneri dello 0.3 che sporca meno della metà rispetto a uno allo 0.7, ancora ammesso dalla certificazione En Plus A1.Solo con HD+, dunque, si può avere una scheda tecnica del prodotto davvero ottimale, con un potere calorifico di 5,3 kWh/kg e un parametro di umidità che oscilla tra il 5% e il 7%.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *