Banca Centrale di Turchia, che sorpresa: aumento super dei tassi di interesse

Banca Centrale di Turchia, che sorpresa: aumento super dei tassi di interesse

La CBRT, ovvero la banca centrale turca, ha sorpreso i mercati annunciando un inaspettato aumento dei tassi di interesse. Questo ha dato slancio alla Lira turca, che negli ultimi giorni era crollata di valore fino al minimo storico contro dollaro ed euro.

La mossa della banca centrale

turchia lira bancaLa Banca Centrale ha spinto il tasso ufficiale repo a una settimana dall’8,25% al ​​10,25%. Un aumento di 200 punti base è stato enorme e sorprendente per gli analisti, poiché la maggior parte di loro si aspettava che la banca centrale avrebbe mantenuto ancora i tassi invariati. Del resto da circa due anni l’istituto centrale è sotto la forte influenza di Erdogan, che ha voluto a tutti i costi che i tassi fossero abbassati. In questo lasso di tempo si era così passati dal 24% all’8,25%. A tal proposito, non è chiaro se Erdogan abbia approvato l’escursione.
Anche questi pochi che comunque credevano un rialzo dei tassi possibile, non si aspettavano un aumento così grande.

Consiglio: tra le varie tecniche che consigliamo di approfondire, ci sono le strategie swing trading forex.

La bocciatura di Moody’s

Per giustificare la mossa restrittiva, la CBRT ha parlato del rischio di una forte crescita dell’inflazione, che ha seguito un percorso superiore al previsto grazie alla forte ripresa dell’economia turca nel corso del terzo trimestre.
Bisogna ricordare che venerdì 11 settembre è arrivata la bocciatura da parte dell’agenzia di rating Moody’s, che ha tagliato il giudizio sulla Turchia a B2 dal precedente B1, confermando l’outlook negativo.

Il rimbalzo della Lira

L’aumento del tasso di interesse da parte della banca centrale ha dato un immediato sostegno alla Lira, che negli ultimi tempi si stava rapidamente indebolendo, aumentando la pressione inflazionistica. I segnali dei broker opzioni binarie no Esma (extra UE) hanno cominciato a puntare sul rialzo della valuta di Istanbul. Sul mercato dei cambi la valuta di Ankara si è risollevata dai minimi storici sull’euro e sul dollaro. Tuttavia, malgrado il sollievo di oggi, il trend osservato dalla moneta turca quest’anno resta puntato verso un forte deprezzamento. La Lira è crollata del 25% rispetto all’euro e del 22% rispetto al dollaro da inizio anno.