Webinar sulla sicurezza del lavoro marittimo

Webinar sulla sicurezza del lavoro marittimo

Comunicato Stampa

Webinar gratuito sulla sicurezza del lavoro marittimo

 

Il 21 ottobre 2022 un webinar gratuito si sofferma sulla sicurezza del lavoro marittimo e sulla tutela della gente di mare con attenzione alla normativa, agli infortuni, alle buone prassi, alle emergenze e alla formazione.

 

Il lavoro marittimo è spesso un lavoro faticoso e con rischi elevati per gli operatori. E questo non solo per la pesca, una delle attività con maggiore incidenza di infortuni mortali nel mondo, ma anche per molte altre attività del settore che possono esporre i lavoratori a vari fattori di rischio come il rumore, le vibrazioni, gli agenti biologici, gli agenti chimici, la movimentazione manuale, lo stress lavoro correlato, …

 

In questo settore, per migliorare le tutela della salute e sicurezza del personale, sono essenziali non solo un’adeguata organizzazione del lavoro e l’utilizzo di buone prassi, ma anche una efficace attività di informazione e formazione.

 

Il webinar sulla sicurezza del lavoro marittimo

Proprio per migliorare la prevenzione di infortuni e malattie professionali nel lavoro marittimo, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS), organizza per il 21 ottobre 2022 il convegno gratuito, in modalità webinar, “La sicurezza del lavoro marittimo e la tutela della gente di mare”.

 

Il webinar è organizzato dall’Associazione AiFOS con il patrocinio dell’Inail Direzione regionale Campania e di “Procida 2022 – Città Italiana della Cultura”.

 

L’incontro si soffermerà sulla sicurezza del lavoro marittimo e sulla tutela della gente di mare con particolare attenzione ad alcune tematiche rilevanti come l’inquadramento normativo del settore, le esperienze connesse agli incidenti avvenuti nel settore portuale, le buone prassi, la gestione delle emergenze e l’importanza delle attività di formazione e addestramento.

 

La sicurezza del lavoro marittimo e la normativa

Se a livello di normativa internazionale la Maritime labour convention (Mlc) integra, in ottica di miglioramento, le precedenti convenzioni di settore, buona parte delle indicazioni internazionali trovano già attuazione nel nostro sistema normativo, benché sia un sistema complesso e articolato.

 

Ricordiamo che il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro – il D.Lgs. 81/2008 – non ha abrogato due norme importanti per il settore:

  • il decreto n. 271/99, “Adeguamento della normativa sulla sicurezza e salute dei lavoratori marittimi a bordo delle navi mercantili da pesca nazionali, a norma della legge 31 dicembre 1998, n. 485”;
  • il decreto n. 272/99, “Adeguamento della normativa sulla sicurezza e salute dei lavoratori nell’espletamento di operazioni e servizi portuali, nonché di operazioni di manutenzione, riparazione e trasformazione delle navi in ambito portuale, a norma della legge 31 dicembre 1998, n. 485”.

 

E tra le altre normative nazionali, in attesa di futuri decreti di armonizzazione delle norme relative ai porti e alle navi con le disposizioni del D.Lgs. 81/2008, ci sono anche i seguenti due decreti:

  • Decreto legislativo 17 agosto 1999 n. 298Attuazione della direttiva 93/103/CE relativa alle prescrizioni minime di sicurezza e di salute per il lavoro a bordo delle navi da pesca”;
  • Decreto Legislativo 12 maggio 2015 n. 71Attuazione della direttiva 2012/35/UE, che modifica la direttiva 2008/106/CE, concernente i requisiti minimi di formazione della gente di mare”.

 

Il programma del convegno e le informazioni sul webinar

Per parlare di tutele e sicurezza nel lavoro marittimo si terrà venerdì 21 ottobre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 17.00 – il convegno gratuito, in modalità webinar, “La sicurezza del lavoro marittimo e la tutela della gente di mare”.

 

Questi gli interventi al convegno:

 

Saluti istituzionali:

  • Adele Pomponio, Direttrice regionale vicaria Inail Campania

 

Moderatore:

  • Francesco Naviglio, Segretario Generale AiFOS

 

Interventi:

  • Mario Gallo, Professore di Diritto del lavoro marittimo presso la Scuola Superiore “G.Caboto” di Gaeta: Introduzione dei lavori ed inquadramento normativo;
  • Carmine Piccolo, INAIL Avellino Direttore UOT Certificazione Verifica e Ricerca: “Incidente marittimo Torre piloti del porto di Genovae buone prassi;
  • Roberto Catana, Trainer e formatore: “Importanza di formazione e addestramento nel settore marittimo
  • Massimiliano Longhi, Disaster Manager: “La gestione delle emergenze in mare

 

Chiusura dei lavori:

  • Rocco Vitale, Presidente AiFOS

 

Il link per iscriversi al webinar:

https://aifos.org/home/eventi/intev/convegni_aifos/la_sicurezza_del_lavoro_marittimo_e_la_tutela_della_gente_di_mare

 

A tutti i partecipanti al webinar verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di 2 crediti di aggiornamento per formatori (area 1 – normativa/organizzativa), RSPP/ASPP e RLS.

 

Per informazioni:

Sede nazionale AiFOS – via Branze, 45 – 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia – tel. 030.6595037 – fax 030.6595040 www.aifos.itconvegni@aifos.it

 

13 ottobre 2022

 

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/