Via Amedeo Parmeggiani 8 Bologna al Salone di Ginevra 2016

Finalmente il salone di Ginevra 2016 ha aperto i battenti e anche quest’anno noi di Via Amedeo Parmeggiani 8 Bologna documenteremo le novità presentate dall’Alfa Romeo nella manifestazione internazionale.

La casa automobilistica italiana ha finalmente tolto i veli alla nuova Giulia, presentando tutta la gamma in anteprima mondiale. Lo stile è pensato per rinnovare la tradizione del marchio puntando sul design e sul piacere di guida. La famiglia Alfa Romeo Giulia si articola in tre allestimenti: Giulia, Giulia Super e Giulia Quadrifoglio.
Noi di Via Amedeo Parmeggiani 8 Bologna abbiamo già parlato dei motori e delle cilindrate previste per l’ultima nata in casa Alfa Romeo e al Salone di Ginevra non ci sono state sorprese in questo senso. Quello invece che ha colpito sono l’equipaggiamento e le dotazioni. Vediamole insieme a noi di Via Amedeo Parmeggiani 8 Bologna.
Tutti i modelli della Giulia saranno dotati di serie dell’Integrated Brake System (IBS), un innovativo dispositivo che incorpora il controllo di stabilità con il servofreno, migliorando la risposta del pedale e riducendo le vibrazioni che caratterizzano l’ABS. Fra le dotazioni di serie c’è anche il Forward Collision Warning (FCW) con sistema di riconoscimento pedone, che sfrutta i sensori di bordo e una telecamera frontale per avvertire il conducente in caso di pedoni in strada. Tutte le Giulia saranno inoltre dotate del selettore DNA, già conosciuto dagli alfisti, che consente di combinare i settaggi dell’elettronica impostando le modalità di giuda più adatte alle condizioni del percorso. La possibilità di scelta è tra tre modalità: Natural, Dynamic e Advanced Efficiency.
Per quanto riguarda l’infotainment la plancia della Giulia ha uno schermo da 8,8 pollici in grado di collaborare con i migliori smartphone e di diventare un navigatore provvisto di mappe aggiornabili.
Via Amedeo Parmeggiani 8 Bologna vi rimanda alla presentazione che Quattroruote fa della gamma Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2016:
Accanto alla gamma Giulia, al Salone di Ginevra 2016 l’Alfa Romeo presenta anche i restyling della Giulietta e della MiTo. La nuova Giulietta, presentata nei giorni scorsi, fa un salto di qualità per quanto riguarda l’infotainment, con il nuovo sistema di bordo UConnect compatibile con i sistemi operativi degli smartphone. La Nuova MiTo invece adotta un nuovo frontale e, seguendo la strategia della Giulietta, presenta una nuova gamma di allestimenti: Mito, Mito Super e Mito Veloce, più i pack Veloce e Lusso a completare le opzioni.
L’Alfa Romeo ancora una volta ci ha stupito, noi di Via Amedeo Parmeggiani 8 Bologna non possiamo far altro che congratularci con la casa automobilistica che più amiamo!