Sommelier si diventa

Sommelier si nasce, si diventa.  Un po’ di talento non guasta, ma seguendo un buon corso si può affinare la conoscenza del mondo del vino. Un corso sommelier davvero efficace e non troppo costoso è online, ed è tra quelli proposti da Concept Arkiwine.  ideali sia per principianti sia per appassionati.
Senza abusarne, il vino è un ottimo complice per garantire un pranzo o una cena perfetti. Se bene abbinato con i piatti in menu, saprà conquistare anche i palati più raffinati.
Con questo corso, basta davvero poco per avvicinarsi all’affascinante mondo del vino o dei distillati.
L’Italia, poi, è uno dei maggiori produttori di vino, lo consumiamo in casa nostra ma sappiamo esportarlo anche fuori nazione. Non abbiamo nulla da invidiare ad altri paesi, anche molto vicini a noi. Tante Dop e tanti vitigni originali e che in tanti cercano di copiare, senza risultato.
Riconoscere un buon vino da uno un mediocre, è uno degli obiettivi di questo corso.
Questo corso sommelier, infatti, ha come scopo finale a livello didattico di avvicinare gli studenti alla corretta degustazione ed all’abbinamento del vino stesso.
Grandi nomi del settore fanno parte della scuola online, come il Professor Paolo Blasi, curatore del corso sommelier. Durante il corso gli studenti avranno la possibilità di vedere e conoscere molteplici esempi per comprendere al meglio tutte le fasi d’analisi: da quella del colore  a quella gusto olfattiva, fino all’assaggio. Conosceranno i segreti e le tecniche per degustare al meglio, per decantare il vino in esame, analizzando le molteplici varianti di sapori e profumi. Alla fine del percorso lo studente avrà appreso quelle nozioni di base per affacciarsi in modo consapevole a questo splendido mondo.
La stessa attenzione viene dedicata all’analisi dei distillati e delle birre con delle brevi ma interessanti parentesi. Non potete neanche immaginare quanti stili di birra esistano.
Infatti, i giovani soprattutto, al posto del vino preferiscono spesso pasteggiare con la birra. Molto gettonate quelle artigianali italiane e belga. Non solo. Molti chef stellati che amano osare i mixare gusti e sapori diversi, spesso abbinano una buona birra artigianale anche ad una gustosa e raffinata frittura di pesce.
Seguire il corso sommelier  Concept Arkiwine è facile e piacevole. Lezioni sono ben divise in numeri e dietro ad ogni icona (un invitante calice di vino rosso) trovate l’immagine del docente della stessa. Si inizia con una brillante introduzione, si prosegue nello studio dei colori del vino, specialmente tra i rossi. La decantazione, le tecniche del riconoscimento del vino e dei distillati.
Naturalmente, grande supporto per questo tipo di corso quello proposto dalle aziende e dalle cantine vinicole partner. Un modo per avvicinare il corso, i docenti e gli studenti ai vini del territorio. Nella sezione prodotti del sito sono disponibili tutti i principali articoli utilizzati, insieme con i relativi link che subito vi metteranno in collegamento con i negozi per  un eventuale acquisto.  Inoltre, ancora più comodo, Concept Arkiwine ha un proprio shop, in cui è possibile trovare i prodotti in questione.
Conviene frequentare questa scuola di cucina, è completa sia dal punto di vista didattico che commerciale.