ROMA VOLLEY, DOMENICA IL DEBUTTO INTERNO IN CAMPIONATO CONTRO SASSARI

foto rv
Si gioca alle 16,30 al PalaTellene (ingresso libero), il presidente Andrea Montemurro suona la carica
Ancora poche ore all’esordio ufficiale, poi si alzerà il sipario sul campionato di serie B2 maschile che nel girone F vede ai nastri di partenza la Roma Volley, candidata ad un ruolo di primo piano nella stagione che va a cominciare. Il club del presidente Andrea Montemurro farà il suo esordio domenica 18 ottobre alle 16,30 al PalaTellene (Roma Eur, via Aldo Fabrizi) contro Sassari in un match molto atteso e al quale il pubblico potrà accedere gratuitamente. E dopo la partita, Open Day per i giovani che vorranno avvicinarsi al mondo del volley sotto la gloriosa bandiera giallorossa.
Il presidente Andrea Montemurro, giovane imprenditore del settore marketing e comunicazione, lancia la sfida:Vogliamo riportare la pallavolo romana ad un ruolo di centralità nello sport non solo cittadino ma anche in ambito nazionale, lo stesso che ha avuto fino a qualche anno fa. L’obiettivo – prosegue il massimo dirigente – è di giocare un campionato di vertice già da quest’anno in B2 e programmare una crescita che dia subito, speriamo, i suoi frutti. Un occhio di riguardo lo avremo anche verso il settore giovanile, ovviamente, e in quest’ottica abbiamo lanciato l’idea degli Open Day rivolti ai giovani che vogliono avvicinarsi alla nostra realtà. Domenica porte aperte al pubblico e ai ragazzi che vogliono iniziare a giocare a pallavolo con noi: dopo la partita della prima squadra, i nostri tecnici del settore giovanile saranno a disposizione di famiglie e giovani appassionati di volley”.
Squadra competitiva e con una forte componente romana, quella allestita in estate. “E’ fondamentalecontinua il presidente Montemurrocreare questa forte identità e questo spirito di appartenenza al club, attraverso i giocatori, lo staff e i tifosi, che speriamo ci seguano in numero considerevole come hanno fatto durante il periodo della preparazione pre-campionato”. Molti giocatori vengono proprio dalla militanza con l’Arvalia (squadra dalla quale è stato rilevato il titolo sportivo) e dalla MRoma. Nella rosa, spiccano alcuni nomi tra cui quelli dell’opposto Nunzio Tozzi, proveniente dalla Dolciaria Rovelli Morciano (serie B1, Romagna) e del capitano Daniele Grigioni, il più esperto del gruppo.
A guidare la formazione della Roma Volley è stato chiamato Mauro Budani, ex giocatore della Roma in serie A2 e A1 ed ex assistente di Roberto Serniotti, Ermanno Piacentini e infine Andrea Giani alla guida tecnica del club capitolino (ex MRoma) nella massima serie dal 2007. Un coach esperto e di livello, per portare in alto le sorti della Roma Volley già a partire da questa stagione.
RESPONSABILE COMUNICAZIONE
                                                                                   STEFANO RAUCCI
                                                                                 ROMA VOLLEY