Giugno 16, 2024

Parliamo del diritto alla privacy

Sabato 13 maggio erano di nuovo a Latina  i volontari di Gioventù per i Diritti Umani a donare gli opuscoli “Che cosa sono i Diritti Umani?” che spiegano i 30 diritti come contenuti nel documento chiamato Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, creato nel 1948 dalle Nazioni Unite.

 E’ importante definire che cosa si intende con la parola “diritto” , perché c’è molta confusione su questo. Per farlo ci viene incontro il sito di Gioventù per i diritti umani:  ” Mentre alcuni dizionari definiscono la parola “diritto” come “un privilegio”, se viene usata nel contesto dei diritti umani stiamo parlando di qualcosa di più basilare. Ad ogni persona vengono conferiti certi diritti fondamentali, semplicemente per il fatto di essere un essere umano. Sono chiamati “diritti umani” perché non sono semplicemente un privilegio che può essere tolto in base al capriccio di qualcuno.  Ad ogni persona spettano determinati diritti semplicemente perché è un essere umano.”

Prendiamo in considerazione, per esempio,il dodicesimo articolo della dichiarazione che è : “Il diritto alla privacy” Cioè:

“Nessuno dovrebbe cercare di danneggiare il nostro buon nome. Nessuno ha il diritto di entrare in casa nostra, aprire le nostre lettere, o di infastidire noi o  la nostra famiglia senza una buona ragione”.

Infatti,  per “privacy  si intende,secondo il dizionario Treccani,: la vita personale, privata, dell’individuo o della famiglia, in quanto costituisce un diritto e va perciò rispettata e tutelata.

Anche questa definizione ribadisce il concetto che i nostri dati  personali  non possono essere divulgati senza il nostro permesso.  Siamo solo noi che possiamo scegliere a chi rivelare ciò che ci riguarda e come farlo. Viene così salvaguardato il nostro mondo privato, ma perchè ciò avvenga  è importante conoscerlo questo diritto, sapere che esiste e poi applicarlo e farlo applicare.  La stessa cosa deve avvenire con tutti gli altri diritti della Dichiarazione,

Gioventù per i Diritti Umani , patrocinata dalla Chiesa di Scientology, si è presa l’impegno di divulgare questa conoscenza vitale per la sicurezza di ognuno di noi.

La campagna è ispirata anche da ciò che  il filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard , fondatore di Scientology , auspicava:“I diritti umani devono diventare una realtà e non un sogno idealistico”, affinché si possa vivere  non solo in sicurezza ma anche in pace, aggiungiamo noi.

Per maggiori informazioni 3775534347 oppure YouthforHumanrights.org 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *