Luglio 12, 2024

Mastoplastica Roma Chirurgo Plastico Vincenzo Galante

Mastoplastica Roma

Mastoplastica Roma Dot. Vincenzo Galante La mastoplastica additiva è un intervento molto richiesto dalle donne, dalle giovani donne che desiderano avere un seno più grande e più attraente. È un intervento chirurgico molto sicuro e molto efficace che può aiutare le donne a ottenere il seno che desiderano.

L’ingrandimento del seno viene effettuato attraverso l’inserimento di protesi mammarie che vengono posizionate sotto il muscolo pettorale o direttamente sotto il tessuto mammaro. Le protesi possono essere di diverse forme, dimensioni e consistenze e la scelta dipende dalle esigenze individuali della paziente. Durante il consulto preoperatorio, il chirurgo discuterà con la paziente la scelta delle protesi e il posizionamento più adatto alle sue esigenze.

Mastoplastica Roma Mastoplastica Additiva
La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia plastica volgarmente chiamato anche ingrandimento del seno, uno degli interventi estetici più richiesti dalle adolescenti insieme alla liposuzione.

È sicuramente l’intervento più richiesto dalle donne in chirurgia estetica. Permette di aumentare le dimensioni del seno esaltandone peraltro le forme, attraverso il posizionamento di una coppia di protesi mammarie accuratamente selezionate durante il consulto preoperatorio in base alle dimensioni del torace e del seno prima dell’intervento.

Le indicazioni

Questo tipo di intervento è indicato per le donne che presentano

un seno piccolo
un seno svuotato
un seno lievemente rilassato
che desiderano semplicemente un seno più appariscente

https://www.vincenzogalante.it/uploaded/f34512f16c651eaf.webp
La visita Mastoplastica Roma
Si valutano attentamente le dimensioni del seno, la grandezza del torace, la consistenza della pelle. In base a queste caratteristiche durante la visita si cerca di trovare il giusto compromesso tra le esigenze della paziente e i limiti anatomici che ogni corpo pone al lavoro del chirurgo. Si selezionano dunque le protesi più adatte per dimensioni e forme.

La visita è inoltre fondamentale per illustrare alla paziente tutte le fasi dell’intervento, i comportamenti che dovrà osservare nelle fasi immediatamente successive all’intervento, e assolutamente non meno importante il tipo di risultato che si potrà raggiungere.

Protesi
Sono disponibili differenti tipi di protesi che possono soddisfare i desideri dei pazienti e soprattutto garantire risultati naturali e duraturi, con elevatissimi standard di sicurezza.

Sono riempite con un gel coesivo preformato di ultima generazione che anche nella remota ipotesi di rottura mantiene la sua forma senza rischio di disseminazione nei tessuti circostanti

Forma
Tonde: garantiscono un riempimento volumetrico omogeneo su tutta la mammella esaltando la definizione del seno a livello del decoltè.
Anatomica: riproducono un seno estremamente naturale esaltando la rotondità del polo inferiore delle mammelle.
Superficie
Testurizzata: garantisce morbidezza e una perfetta stabilità della protesi prevenendo eventuali rotazioni e dislocazioni.
Poliuretano: riduce il rischio di contrattura capsulare, assicurando la massima adesione della protesi ai tessuti circostanti.

Posizionamento
Sottoghiandolare: protesi posizionata sotto la ghiandola e sopra il muscolo grande pettorale, ideale per le pazienti che hanno ghiandola ben rappresentata.
Dual plane: protesi posizionata nella sua metà superiore sotto il muscolo grande pettorale e nella sua metà inferiore sotto la ghiandola, consigliata nelle pazienti particolarmente magre.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *