Luglio 17, 2024

Ci è stato richiesto da un curatore fallimentare se fosse possibile marcare un carroponte facente parte di cespiti di un’azienda fallita.

Il tecnico stimatore dei beni ha comunicato al curatore che il prodotto non poteva essere venduto all’asta perché privo di marcatura CE.

Il soggetto su cui ricade l’obbligo di marcatura CE è il curatore fallimentare.

Essendo i professionisti i rappresentanti delle leggi che riguardano i loro prodotti, forse ritengono di poterne essere esenti dal rispetto della stessa. Oppure, in alternativa e più semplicemente, magari non ne sono nemmeno a conoscenza.

In ogni caso, l’ignoranza della legge soprattutto da chi dovrebbe amministrarla, è sempre scandaloso.

Infatti, la legge impone che chiunque immetta sul commercio europeo a proprio nome un prodotto, deve predisporne il fascicolo tecnico, ovvero la raccolta di tutti i documenti che ne attestano la sicurezza ed il rispetto delle normative.

Anche per i curatori fallimentari questo obbligo rimane, senza eccezioni. Forse è stata una semplice svista, poiché dovendo occuparsi di pratiche di liquidazione non hanno considerato che una vendita è comunque una vendita ed è obbligatorio effettuare la marcatura CE.

Un’altra più faticosa soluzione potrebbe essere quella di degradare i prodotti a “rottami”. In questo modo il compito di effettuare la marcatura CE spetta agli acquirenti, se vogliono ricavare qualcosa dal loro commercio.

In ogni caso, il curatore o l’acquirente devono assicurare ai loro clienti che i prodotti rientrano nei criteri di sicurezza (link approfondimento) imposti dalla legge e devono essere in grado di dimostrarlo in caso di controlli da parte delle autorità.

CEC.Group per la marcatura CE dei prodotti

Hai dubbi riguardo la sicurezza dei tuoi prodotti?

Per qualsiasi necessità in merito alla marcatura CE di qualsiasi prodotto che la richieda, siamo a completa disposizione per offrire consulenza e assistenza.

La nostra società è inoltre specializzata nella gestione del fascicolo tecnico, per poter correttamente aggiornare e verificare il rischio e la conformità dei prodotti.

 

Renato Carraro

CEC.Group

Via Lauro, 95

35010 – Cadoneghe (PD)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *