Lollo – El lobo y la luna

Lollo – El lobo y la luna

il nuovo ep del cantautore e chitarrista di cesenatico

Un viaggio interiore ispirato dalla natura.

Esce “El lobo y la luna” il nuovo EP di inediti del cantautore e chitarrista di Cesenatico Lollo al secolo Lorenzo Benagli.

Nel suo DNA ritmi latini e sonorità acustiche (chitarra e percussioni) accompagnate da un morbidissimo basso. La voce e la scrittura vuol essere strettamente connessa con la natura, rilassante e spensierata. L’interplay dei musicisti arricchisce il tutto di un contorno fatto di energia e vitalità.

TRACK BY TRACK

1 – LA PUERTA DEL CORAZÓN

La puerta del corazón è senz’altro una canzone dal sapore estivo che alterna ritmiche reggae al rocksteady. Il testo (di Lorenzo Benagli – Lollo) è stato scritto in una domenica soleggiata presso la bancarella ambulante di un caro amico argentino impegnato a creare braccialetti e collane dal sapore etnico e sud americano. Si percepisce l’atmosfera elettrica delle giornate di festa dove le persone si muovono gioiose alla ricerca di acquisti.  Così il ritornello deja abierta la puerta de tu corazón – él no escucha las voces de la razó’ è un invito a lasciare aperta la porta del cuore e a recuperare la semplicità dello stare insieme e della condivisione poiché il cuore non sente ragioni. La strofa è invece immersa in un sogno che permette all’autore di allontanarsi dalle paranoie ‘las paranoias dejalas atrás’ e concentrarsi sulle cose importanti ‘no sirve nada estar mal’ compiendo un viaggio in un mondo più sicuro camminando in un tempo lontano e fingendo che sia sempre estate ‘caminar en un tiempo lejano – imaginando que fuese siempre el verano’. La forma musicale quindi non poteva essere che non il reggae, il genere che per eccellenza ispira positività anche nei momenti difficili aiutandoci ad allontanare i pensieri corrotti di ‘Babylon’ e a recuperare le cose vere e più semplici. L’incalzare ritmico del ritornello è puntellato dalle percussioni di Paolo Marini e dal basso di Andrea Danesi (membri de La Banda) mentre ai fiati troviamo Enrico Farnedi che risalta per un eccellente swing. A completare il sound Lollo aggiunge una chitarra wah-wah in pieno stile ‘Al Anderson – The Wailers’ riproposta poi dal vivo dal secondo chitarrista Tommaso Balestri.

2 – TODAS PARA TI

Una ballata dai suoni sudamericani che richiamano la bossa nova/latin jazz/bossa jazz. Il testo guarda la natura, le cose semplici, le cose essenziali.. le montagne, il mare, la spiaggia, i laghi che sono a nostra disposizione. Un invito a non chiuderci nelle cose sofisticate, complicate. Non il telefonino, la tecnologia… neanche un ristorante o un centro commerciale.. la sorpresa è prendere una donna per mano e portarla a godere della natura.

La musica è una bossanova ricca di sonorità acustiche (chitarra e percussioni) accompagnate da un morbidissimo basso. La voce è connessa con la natura, rilassante e spensierata ed è quella inconfondibile di Lollo in lingua spagnola. A impreziosire il brano un assolo di flicorno che cresce sulla musica grazie all’ interplay fra i musicisti per un finale ricco di cori che si chiude splendidamente come se ci si trovasse su una spiaggia in riva al mare.

3 – È L’AMOR

Una ballata che si rifà al bolero cubano dove il tema è l’amore.

È la storia di un amore proibito tra due amanti che si rincorrono pur di coronare il loro sogno ma che devono lottare e fare sacrifici per non perdersi. Scegliere l’amore come unica via per incontrare il proprio destino perché ci dà coraggio sebbene allo stesso tempo ci fa paura.

Musicalmente si rifà al bolero tipicamente cubano dove il ritmo diventa sempre più incalzante fino ad arrivare ad una sosta dove l’autore si guarda allo specchio e sapendo di non poter tornare più indietro, si incammina verso il proprio destino senza pentimenti. Il finale è ricco nell’arrangiamento e l’assolo dal tono flamenco di Lollo ci accompagna fino alla fine.

4 – EL LOBO Y LA LUNA

Una favola dallo stile popolare che narra la storia di un lupo

Una storia che rimanda alle favole di Esopo, dove alla fine c’è una piccola morale. Il protagonista è un lupo, che in una sera disperata correva a perdifiato alla ricerca dell’impossibile. È avvolto come da un’atmosfera mistica che continua a ingannarlo e non riesce a decidere se fidarsi dell’istinto o della ragione. Musicalmente è una ballata dallo stile popolare che sfocia in un finale reggae con il testo in omaggio ai versi di Bob Marley in “Natural Mystic”.

Lorenzo Benagli, in arte Lollo, nasce e cresce a Cesenatico dove scopre l’amore per la musica iniziando a prendere già dall’età di 14 anni lezioni di chitarra presso un liceo musicale. Inizia con lo studio della musica classica per poi proseguire con il fingerpicking che lo porta ad approfondire la conoscenza di tanti artisti del blues di tutti i tempi. Dagli esordi con una rock band della zona, verso i 18 anni inizia anche a comporre musica per altri cantanti (Maria Loren, JJ Vianello) arrivando poi a realizzare il suo primo album solista, cantato in italiano, dal titolo “A proposito di Rock…” (2006) prodotto da Alberto Solfrini e edito da Crotalo. Da questa collaborazione si svilupperà sempre più una propensione a curare gli arrangiamenti e a lavorare in studio di registrazione, arrivando poi a proporsi spesso come chitarrista acustico/elettrico di studio collaborando, tra gli altri, con JJ Vianello e gli Intoccabili, MANGO Beat, Capiozzo&Mecco, gli STONE FREE di Cristian Capiozzo e Joe Di Luigi. Alcuni anni dopo scopre una passione accesa verso la musica reggae e decide di focalizzarsi verso uno stile musicale più acustico passando anche per la Spagna fino ad arrivare all’America Latina. Sicuramente i suoi studi universitari (si laurea nel 2008 in Lingue e Letterature Straniere) lo portano in questa direzione diventando insegnante di lingua spagnola e amante di viaggi verso il Sud America.

Son Cubano, Rumba, Flamenco diventano generi da scoprire e da vivere come anche la scrittura in spagnolo ispirata dai viaggi e dalla collaborazione con un suo grande amico argentino, Martín Guarani. Nasce così un nuovo Lollo, questa volta affiancato anche da La Banda, un gruppo di musicisti incontrati durante le jam session e le esibizioni dal vivo.

Vede la luce così il suo secondo album solista dal titolo “Hasta el fin del mundo” (2022), autoprodotto insieme a Luca Nobile, edito sempre dalla Crotalo Edizioni Musicali.

Dopo un’estate di promozione e tanta musica dal vivo ritorna in studio per preparare il nuovo singolo “La puerta del corazón” (in uscita venerdì 2 giugno) al quale segue il singolo “Todas para ti” in uscita il 29 settembre 2023, degne anticipazioni del nuovo EP di inediti dal titolo “El lobo y la luna” sui digital store dal 13 ottobre.

SOCIAL

Instagram: https://www.instagram.com/lolloylabanda/
Facebook: https://www.facebook.com/lolloylabanda
Spotify: https://shorturl.at/jqrtP