Informazioni dal CCDU sugli effetti collaterali degli psicofarmaci

Informazioni dal CCDU sugli effetti collaterali degli psicofarmaci

Al parco Ducos 2 i volontari del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU) hanno informato i cittadini su un argomento diffuso e poco conosciuto.

Utilizzo di psicofarmaci sempre più diffuso, non sempre ben conosciuto.

Alcuni volontari del CCDU, Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, si sono recati all’entrata del parco Ducos 2 posizionando un tavolo informativo per informare i passanti sugli effetti collaterali spesso poco conosciuti. Il termine collaterale indica effetti che si manifestano dopo l’assunzione e che si aggiungono all’effetto desiderato ma che sono indesiderati e quindi più o meno gravemente dannosi.

Quasi tutti i passanti si sono mostrati desiderosi di approfondire. Alcune persone hanno raggiunto appositamente il tavolo per prelevare alcune copie degli opuscoli diffusi. Molte le congratulazioni ricevute per l’iniziativa. Una bibliotecaria si è fermata al tavolo e ha chiesto maggiori informazioni prelevando alcuni opuscoli desiderosa di approfondire. Il sito web ccdu.org è stato indicato a tutti per ogni approfondimento.

Il consumo di questi psicofarmaci è in crescita continua da anni, spesso senza una adeguata informazione. Possono causare dipendenza e assuefazione a tal punto che anche scalare la dose fino alla sua eliminazione è una procedura che deve essere necessariamente intrapresa sotto la guida di un medico.

Gli opuscoli informativi disponibili si intitolavano “Gli psicofarmaci”, “Psicostimolanti” e “Regolatori dell’umore” e hanno suscitato un chiaro interesse nella cittadinanza che ne ha prelevati oltre 200 copie.

L’iniziativa verrà ripetuta a giugno continuando a mettere a disposizione i materiali informativi gratuitamente.

La campagna internazionale

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU) Onlus, è un’organizzazione di volontariato non a scopo di lucro, finalizzata a investigare e denunciare le violazioni psichiatriche dei diritti umani.

Il CCDU è stato fondato in Italia nel 1979 ed è diventato una Onlus nel 2004. Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU) Onlus è una organizzazione indipendente ed è collegato ideologicamente al CCHR (Citizen Commission on Human Rights), che ha sede a Los Angeles.

Il CCHR International è stato fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e dal Professor Thomas Szasz, professore emerito di psichiatria all’Università di Syracuse, Stato di New York e autore di fama internazionale. A quel tempo le vittime della psichiatria erano una minoranza dimenticata, segregate in condizioni terribili nei manicomi sparsi nel mondo. In seguito a ciò, il CCHR elaborò una dichiarazione dei Diritti Umani sulla Salute Mentale che è diventata la linea guida per le riforme nel campo della salute mentale.

Dal sito della campagna: “ccdu.it” è possibile richiedere un kit informativo gratuito.