Flaminio Oggioni: la carriera del professionista specializzato in Corporate Finance

Alternando attività professionale e formazione, Flaminio Oggioni ha acquisito competenze in ambito finanziario e gestionale che ha messo a frutto nel corso della sua carriera trentennale collaborando con diverse aziende.

Flaminio Oggioni

Flaminio Oggioni: formazione ed esperienze professionali negli anni Novanta

Nato a Milano nel 1964, Flaminio Oggioni studia Economia Aziendale presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi e in contemporanea lavora per DP Analisi Finanziaria. Si laurea nel 1990 ed entra come Auditor in Price Waterhouse, network internazionale specializzato nella fornitura di servizi di revisione e contabilità. Nel 1992 passa a Sisal Sport Italia S.p.A. nel ruolo di Assistente del Direttore Amministrativo. Parallelamente all’attività professionale, Flaminio Oggioni non trascura la formazione, a cui attribuisce notevole importanza: nel 1994 consegue infatti il Master in Diritto Tributario di Impresa, organizzato da CERTI e Università Bocconi e l’anno successivo, in Sisal, diventa Internal Auditing Manager. Nel 1998 è chiamato a svolgere un doppio incarico: è nominato Responsabile del Bilancio Consolidato del Gruppo Sisal e Responsabile di Amministrazione e Controllo delle società governate dalla sede centrale. Nel 1999 la carriera del professionista si incrocia con Omnitel 2000 S.p.A. e Omnifin S.p.A., dove lavora come Responsabile Amministrativo.

Flaminio Oggioni: l’affermazione professionale negli anni Duemila

Nel 2000 Flaminio Oggioni approda in United Web S.p.A., startup web di proprietà del Gruppo Benetton dove opera in qualità di Finance Director. L’anno seguente ricopre la stessa posizione in Vizzavi Italia S.p.A., controllata del Gruppo Vodafone. Nel 2003 comincia a collaborare con il Gruppo Fiera Milano: inizialmente Direttore Amministrativo con responsabilità sull’amministrazione, sulla tesoreria e sui piani di Bilancio Consolidato, nel 2007 viene nominato Direttore Finanza M&A e fino al 2009 gestisce le operazioni di finanza ordinaria e straordinaria occupandosi anche dei processi di internazionalizzazione del gruppo. Tra il 2009 e il 2016 è Direttore dell’Amministrazione per la Finanza Fiscale di Fiera Milano S.p.A. e il Gruppo Fiera Milano: il ruolo lo porta a definire le strategie del Gruppo, anche in relazione a processi di riorganizzazione e ristrutturazione per il territorio nazionale e di sviluppo per quello internazionale. Attualmente Flaminio Oggioni svolge il ruolo di CFO e Senior Advisor in diversi ambiti: Amministrazione, Controllo di Gestione, Progetti M&A e sviluppo Business Estero, Supporto a crisi d’impresa, Project Management, Business Planning Finanza, Tesoreria, Supporto Start-up società in Italia e all’estero, implementazione sistemi ERP e Gestione nel Settore no-profit. Dedica il proprio tempo libero al volontariato, collaborando con organizzazioni umanitarie no-profit.