Luglio 19, 2024

Come allestire una vetrina di abbigliamento: consigli utili

L’estetica di una vetrina è spesso sottovalutata da parte dei negozi di abbigliamento, nonostante siano innegabili i riscontri positivi che una vetrina ben organizzata e coinvolgente può generare nel breve periodo. In quest’ottica, andiamo a vedere come allestire una vetrina di abbigliamento con strumenti e dispositivi progettati su misura.

Come allestire una vetrina di abbigliamento

Nonostante si siano attrezzati con strategie digitali in modo da diversificare i canali per l’acquisizione di nuovi potenziali clienti, i negozi di abbigliamento devono gran parte dei loro incassi anche all’efficacia dei loro punti vendita. Le vetrina rappresentano un potente strumento di business e, per questo motivo, organizzarle in modo coinvolgente può portare a risultati che vanno ben oltre le più rosee aspettative. A questo proposito quali sono i dispositivi e gli strumenti più adatti a risaltare l’estetica delle vetrine di negozi di abbigliamento?

LED Wall indoor

I cosiddetti “muri a LED” sono diventati ormai leader incontrastati nel settore della comunicazione video e ad elevato impatto visivo. A differenza dei comuni televisori, questi schermi LED dispongono innanzitutto di una luminosità notevolmente superiore e, oltretutto, è possibile progettarli di qualsiasi forma e dimensione. La luminsoità è sicuramente la caratteristiche che più riesce a differenziare questi dispositivi dai comuni monitor, in quanto dietro una vetrina spesso vi è una forte problematica dovuta al riflesso dei raggi del sole, che impedisce una corretta visione dei contenuti multimediali.

Insegne luminose a LED

L’insegna è sicuramente l’elemento in grado di differenziare un punto vendita e di catturare l’attenzione dei passanti. A differenza delle tipiche insegne a cassonetto, però, le insegne a LED garantiscono alta luminosità e la possibilità di trasmettere messaggi promozionali in sequenza. Si passa, perciò, dalla comunicazione statica delle insegne a cassonetto a quella dinamica delle insegne luminose a LED.

Grazie a questo dispositivo si potrà trasmettere qualsiasi genere di contenuto multimediale come video, immagini e animazioni varie. Inoltre la gestione e programmazione dei contenuti e della percentuale di luminosità del dispositivo potrà avvenire tramite una semplice applicazione.

Questi sono i dispositivi che meglio riescono ad adattarsi e in grado di risaltare le vetrine di un negozio di abbigliamento. L’alta luminosità, la progettazione degli schermi su misura e la possibilità di divulgare contenuti multimediali ad elevato impatto visivo sono sicuramente le caratteristiche predominanti dei dispositivi a LED.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *