Antepost Serie A: chi vincerà lo scudetto?

I nostri pronostici Serie A 2014/2015 antepost iniziano con i consigli sulla vincente del campionato, con un’analisi delle quote assegnate alle principali favorite al titolo.
Iniziamo proprio con la Juventus. I campioni d’Italia degli ultimi tre anni ripartono da un nuovo tecnico e probabilmente da un nuovo modulo di gioco (un 4-3-3 con diverse variabili relative ai tre attaccanti, come anticipato da Allegri in un’intervista di alcuni giorni fa) un aspetto importante da considerare nella nostra analisi. Conte è garanzia di successo e senza un motivatore del genere c’è il rischio di un calo di intensità, ma nonostante ciò i bianconeri rimangono i favoriti per la vittoria finale. Tra i vari bookmakers la quota della Juventus vincente si aggira tra i 2.25 e i 2.35.
Nei nostri pronostici sulla Serie A 2014/2015 come immediata antagonista dei bianconeri non possiamo che inserire la Roma di Rudi Garcia. I giallorossi hanno dimostrato grande continuità lo scorso anno e hanno aggiunto alla rosa il talento esplosivo di Iturbe e l’esperienza di calciatori come Ashley Cole e Seydou Keita, oltre che un buon rincalzo difensivo come Davide Astori. Certo, con una Champions League in più da disputare gli sforzi si moltiplicano, ma la rosa a disposizione del tecnico francese sembra ben assortita e il mercato potrebbe riservare altre sorprese positive. Se poi Benatia fosse ceduto a qualche grande club straniero, beh, la situazione potrebbe cambiare, ma a questo punto sembra che il difensore marocchino rimarrà nella capitale. La quota di una Roma vittoriosa a fine anno varia da 3 a 3.30.
Il terzo incomodo potrebbe essere il Napoli di Benitez, che con una stagione di rodaggio è di sicuro più pronto rispetto a 12 mesi fa. Alla formazione azzurra manca ancora qualche tassello, soprattutto in difesa e a centrocampo, ma se davvero arrivassero i rinforzi di cui si parla in questi giorni (Fellaini, De Guzman e un difensore centrale) la distanza con le altre due favorite si ridurrebbe di molto. La quota del Napoli vincente è molto interessante (da 6 a 6.50), tenerla in considerazione è una buona idea.
Oltre queste tre squadre, una sorpresa potrebbe venire dal duo Inter-Fiorentina. I nerazzurri si sono rinforzati in tutti i reparti e conoscono meglio il modulo di Mazzarri, se riescono a trovare i giusti equilibri possono essere una mina vagante. Stesso discorso vale per la Fiorentina, che ha mantenuto tutti i migliori calciatori della rosa e ha ritrovato Mario Gomez, martoriato dagli infortuni. Proprio questi ultimi sono una variabile fondamentale per la viola: Rossi, lo stesso Gomez, Cuadrado devono essere al meglio per far si che la squadra possa rimanere tra le prime, senza il loro contributo la Fiorentina non può lottare con le prime. I nerazzurri sono quotati a 12, i viola tra 17 e 20.
Pronostici Serie A 2014/2015: le nostre percentuali sulla vittoria finale:
Vista l’analisi precedente, diamo per favorita la Juventus con il 35% di possibilità di vittoria, subito dopo la Roma con il 30% e il Napoli con il 20%. Inter e Fiorentina secondo noi hanno il 7% di probabilità di vittoria, il restante 1% va alle altre.