Anna La Rosa: dalla laurea ai programmi d’informazione in televisione

Anna La Rosa è da sempre appassionata di pedagogia e psicologia dell’età evolutiva. Oltre a essere giornalista dal 1988, ha ideato e condotto diversi programmi televisivi tra cui "TeleCamere", andato in onda per oltre 20 anni.

Anna La Rosa

Anna La Rosa: il percorso professionale, tra divulgazione e attività accademica

Anna La Rosa è laureata in Filosofia e Pedagogia, oltre a essere una giornalista professionista dal 1988. Dal 1994 si occupa di divulgazione e informazione medico-scientifica e sanitaria, con particolare attenzione verso le tematiche legate alla pedagogia e allo studio dell’età evolutiva. È fondatrice e Managing Director di La Rosa & Partners, network di esperti di consulenza strategica e comunicazione integrata. Anna La Rosa ha ideato e condotto diversi programmi televisivi di grande successo. Oggi è attiva in ambito accademico come professore associato di Comunicazione Scientifica e Biomedica presso l’Università La Sapienza (Facoltà di Medicina e Chirurgia). È inoltre docente di Giornalismo Televisivo presso l’Università LUISS Guido Carli. Ha insegnato Giornalismo Politico presso l’Università Statale di Tor Vergata ed è responsabile comunicazione e rapporti istituzionali per la "Cure Focus Research Alliance" (Florida). Collabora inoltre con la rivista scientifica CELLR4 (USA).

Anna La Rosa e la televisione

Avviata la sua carriera giornalistica presso l’agenzia stampa "AdnKronos", Anna La Rosa diventa prima cronista parlamentare e poi passa all’incarico di Ufficio Stampa presso il Ministero del Lavoro e presso un gruppo parlamentare. Nei primi anni ’90 entra a far parte della redazione politica del Tg2, e ne diventa caporedattore nel 1995. Realizza diversi programmi innovativi, tra cui: "Tvzone – Raccolta Differenziata", "Stazione Centrale", "Mio Capitano", "Napoli Capitale", "Uomini", "Storie" e "Go Cart", dedicato ai più piccoli. Nasce in seguito "TeleCamere", rotocalco di informazione politica, parlamentare ed economica che si occupa di raccontare la vita del Paese attraverso i progetti legge e i suoi protagonisti. Anna La Rosa è autrice e conduttrice del programma per 20 anni ininterrottamente, diventando così un volto noto della nostra televisione. Nel 1997 nasce "Telecamere Salute". Nel 1998 è Vicedirettore di Rai Notte, dal 2002 è direttore di "Tribune e Servizi Parlamentari". È infine autrice del programma d’informazione di prima serata "Alice, il paese delle meraviglie".