Luglio 21, 2024

ANCHE IL GAMBIA E LA GUINEA APRONO I LORO CONSOLATI NELLE PROVINCIE DEL SUD DEL MAROCCO

L’instancabile azione di Sua Maestà, non è solo nel campo della crescita interna, anche le poliche estere e i suoi numerosi viaggi nelle nazioni del continente africano stanno dando i loro frutti. Infatti, anche la Guinea ed il Gabon, hanno deciso di aprire rappresentanze diplomatiche nelle provicie del Sud .

Questi atti non solo rafforzano l’unità della Nazione marocchina ma rappresentano gesti concreti di attenzione da parte di altre nazioni del continente africano verso le provincie del sud del Marocco che si apprestano a diventare uno snodo strategico tra il mediterraneo e il continente africano sia dal punto di vista sociale sia economico sia di sicurezza internazionale. Le provincie del Sud di fatto saranno la porta verso il mediterraneo e l’Europa e la loro funzione sarà determinante per il controllo dei flussi immigratori ma anche di sviluppo economico.

Le aperture di rappresentanze diplomatiche nelle provincie del Sud da parte di nazioni africane , dimostrano l’amicizia e il sostegno che sempre più Paesi africani hanno nei confronti del Marocco e della “marocchinità” delle provincie meridionali . Ma al contempo anche come il lavoro di Sua Maestà di incontri con i paesi del continente africano abbia permesso di riportare il Marocco al suo posto di Nazione guida del continente sia rientrando nell’Unione Africana sia dimostrando che con la stabilità e le buone relazioni si possano costruire rapporti determinanti per il bene del Marocco

Per questo, come già sostenuto in altra sede , sarebbe opportuno che l’Italia e l’Unione Europea si impegnino ad aprire nelle provincie del Sud del Marocco delle proprie rappresentanze . Sia per creare un sistema di protezione allargato sia per aprire una nuova via ai commerci con il continente africano. Questo sarà possibile solo essendo sul posto ed al fianco del Marocco

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *