Stefano De Capitani: digitale e welfare locale, le soluzioni di Municipia S.p.A.

Stefano De Capitani: digitale e welfare locale, le soluzioni di Municipia S.p.A.

Cittadini e imprese in difficoltà, perché un “Sistema della conoscenza” ora più che mai può essere un valido strumento per i Comuni per aiuti concreti e rapidi? Il punto del presidente di Municipia S.p.A. Stefano De Capitani.

Stefano De Capitani

Stefano De Capitani: interoperabilità dei sistemi digitali e integrazione dei dati per aiuti concreti e rapidi nei territori

L’assistenza a cittadini che affrontano difficoltà socio-economiche, ma anche alle imprese del territorio, è diventata ancor più impegnativa per i Comuni a fronte delle recenti situazioni emergenziali. La società del Gruppo Engineering lo sa bene poiché lavora ogni giorno al fianco di Comuni di ogni dimensione nell’implementazione di progetti di Digital Transformation. “Se gli ultimi dati ISTAT (2022) vedevano nel 2021 un tasso di povertà assoluta ancora critico ma con prospettive positive, l’auspicato miglioramento si è infranto contro il forte aumento dell’inflazione”, rileva inoltre il presidente Stefano De Capitani sottolineando sui suoi social come per portare “aiuti concreti e rapidi nei territori” sia indispensabile puntare sulla digitalizzazione: “Il ‘Sistema della conoscenza’ sviluppato da Municipia S.p.A., attraverso l’interoperabilità dei sistemi digitali e l’integrazione dei dati provenienti dal territorio, rappresenta per le governance locali un alleato di primaria importanza. Per questa via, le amministrazioni locali sono in grado di catturare un’immagine reale della situazione di ogni cittadino e nucleo familiare, così da poter predisporre una strategia efficace degli interventi con il miglior impiego delle risorse, senza disperdere energie ed economie”.

Stefano De Capitani: digital innovation, la validità del “Sistema della Conoscenza Welfare” di Municipia S.p.A.

La messa in atto di un sistema data-driven, come rileva Stefano De Capitani, favorisce “una logica di operatività consapevole non solo nell’immediato, ma anche nella programmazione a lungo termine”: una gestione centralizzata dei dati, la mappatura dei bisogni e la capacità di programmare gli interventi per il presidente di Municipia S.p.A. sono necessari anche nell’ottica di agevolare “l’equità sociale, la riqualificazione degli interventi verso la popolazione più debole e l’allargamento del numero dei destinatari”. Si tratta di un sistema che vale “per i nuclei familiari ma anche, per le aziende del territorio mappando aperture/chiusure e classificando le imprese secondo diversi KPI (per esempio tipo attività, se sono aziende giovanili o femminili e la loro forma giuridica…)”: l’obiettivo, ricorda infine il presidente di Municipia S.p.A. Stefano De Capitani, è di “fornire un aiuto concreto e rapido, ora più che mai indispensabile, a chi ne ha davvero bisogno”. La concretezza dell’impegno di Municipia S.p.A. è nel “Sistema della Conoscenza Welfare”, sviluppato a supporto della progettazione e della governance sociale: un sistema che aggrega, normalizza e produce i dati utili alla gestione delle politiche sociali per l’adeguamento dei servizi sul territorio. Tale soluzione è stata progettata in particolare per supportare l’Ente nell’identificazione, in modo massivo e puntuale, dei soggetti destinatari di interventi economici d’emergenza prendendo in considerazione la situazione economica e socio-economica.