Prenota il tuo piano di prevenzione il 26 aprile progetto Urologia Roma: Laboratorio Analisi Cliniche Delle Valli

Urologia Roma – Laboratorio Analisi Cliniche Delle Valli prevenzione urologica nel mese di aprile.
Urologia Roma 26 Aprile 2017 Prevenzione Urologica : Visita urologica – Ecografia prostatica sovrapubica
PSA.
Prenota il tuo piano di prevenzione, scegli per il 26 aprile il progetto Urologia Roma presso il Laboratorio Analisi Cliniche Delle Valli.
L’incontinenza urinaria è caratterizzata dall’involontaria perdita di urina  ed è un problema molto diffuso: in Italia almeno 3 milioni di persone ne soffrono.
La maggior parte sono donne e, sorprendentemente, si calcola che molte di esse rientrino nella fascia di età compresa fra i 30 e i 50 anni .
Superati i 65 anni, la percentuale cresce in modo vistoso. L’ambulatorio di Urologia Roma Laboratorio Analisi Cliniche Delle Valli dispone di uno staff di qualificati professionisti in grado di affrontare il problema con significativi risultati positivi in termini percentuali.
Parlando dell’incontinenza urinaria parliamo anche degli esercizi di Kegel.
Cosa sono gli esercizi di kegel ?
Consistono nel  contrarre e rilassare, secondo determinate modalità e sequenze, i muscoli pubococcigei:
questi si  possono facilmente individuare sforzandosi di interrompere il flusso urinario durante la minzione.
Una volta individuato il muscolo responsabile dell’interruzione del flusso dell’urina, si può continuare a esercitarlo anche in qualsiasi altra circostanza e momento della giornata mediante ripetizioni più o meno frequenti e durature, con contrazioni più intense o più dolci, facendo brevi pause fra una contrazione e l’altra.
Esistono tre tipi di incontinenza urinaria:
DA SFORZO
E’ caratterizzata da  perdite involontarie di urina in seguito a uno sforzo come sollevare un peso, portare la spesa, o tossire e starnutire
DA URGENZA
E’ riconoscibile da perdite in seguito a un desiderio improvviso.
Esistono situazioni infatti in cui il riempimento vescicale non avviene in modo graduale, ma è interrotto da contrazioni irrefrenabili e incontrollabili della vescica stessa.
MISTA
Si contraddistingue per la contemporanea presenza di entrambi i problemi.
Incontinenza urinaria come prevenirla e curarla : i trattamenti:
Un approccio tempestivo alla malattia garantisce ampissimi margini di guarigione.
Ma, anche se si fosse perso del tempo nell’affrontare la sindrome, essa è ugualmente curabile con buone possibilità di successo.
La terapia prevede fondamentalmente varie possibilità di  trattamento: dalla terapia riabilitativa a quella farmacologica e chirurgica.
La Terapia riabilitativa comprende molteplici tecniche per il rinforzo della muscolatura perineale.
Ad esempio, la chinesiterapia cerca di indurre o rinforzare la presa di coscienza del pavimento pelvico e il potenziamento globale della muscolatura pelvi-perineale attraverso gli esercizi di Kegel.
Il biofeedback
Consiste in un trattamento riabilitativo in grado di fornire attraverso input uditivi e/o visivi informazioni alla donna, riguardanti il controllo motorio del pavimento pelvico.
In alcuni casi, la donna non è in grado di effettuare una contrazione della muscolatura del perineo, ma attiva contemporaneamente contrazioni sinergiche di muscoli agonisti (adduttori e glutei) e/o di muscoli antagonisti (addominali).
Scopo del trattamento è far prendere coscienza alla donna dei muscoli corretti da contrarre  nonché rinforzare attivamente e passivamente la muscolatura vaginale.
Per maggiori informazioni contatta il Gruppo Sanem
www.grupposanem.eu