Luglio 21, 2024

Pellicola scura vetri: tipologie e come si applicano

Sono diverse le motivazioni che inducono alcune persone a oscurare i vetri dell’auto, in primis, il voler proteggere i passeggeri dall’esposizione ai raggi solari, soprattutto quando si intraprendono lunghi viaggi e si hanno bambini a bordo.

Ma non solo, la necessità di oscurare i vetri è spinta anche dal bisogno di nascondere le merci trasportate per motivi di privacy o semplicemente per un fattore estetico.

Installare dei vetri scuri può essere particolarmente costoso, una spesa che non tutti possono sostenere. La soluzione migliore, veloce e più economica è la pellicola oscura vetri, applicabile direttamente sul parabrezza e sui finestrini della vettura.

Tipologia di pellicole oscura vetri

Sono disponibili diverse pellicole che possono essere usate per oscurare velocemente i vetri dell’auto. Le più economiche sono quelle tinte, ma sono da preferire? Devi considerare che non sono provviste di strato protettivo e possono scolorirsi in poco tempo, rispetto ad altre tipologie.

Le pellicole oscuranti metallizzate sono quelle che assicurano maggiore protezione e prestazioni migliori. Sono più costose ma l’ottima resa è data dalla presenza di metalli invisibili a occhio nudo, che sono in grado di filtrare i raggi infrarossi in modo sicuro, proteggendo anche dal calore. Questi metalli trattengono il pigmento scuro e per più tempo.

Alcuni hanno l’errata convinzione che questa tipologia di pellicole possa interferire col segnale GPS, ma la cosa non è possibile perché, sono applicate all’interno, in modo che l’antenna resta esterna alla pellicola. L’ultimo tipo di pellicola oscurante è la nanoceramica che, si differenzia da quella metallizzata, perché sono realizzate usando ceramiche anziché metalli.

Sono pellicole molto recenti, in fase di studio e miglioramento, per garantire una protezione solare sempre più performante.

Perché scegliere le pellicole oscuranti?

Le pellicole oscuranti sono da considerarsi la soluzione più semplice se vuoi proteggere la tua auto dai raggi solari. È particolarmente indicata soprattutto se si deve affrontare un viaggio improvviso e non si ha il tempo di far sostituire i vetri con quelli oscurati.

Inoltre, il costo per oscurare i vetri con le pellicole è decisamente inferiore a un intervento di sostituzione. Affinché l’applicazione della pellicola sia efficiente, bisogna prestare alcune accortezze.

Il consiglio è quello di rivolgersi a un centro specializzato in applicazione di pellicole oscuranti sui vetri, in modo che il lavoro sia fatto con una certa precisione e non si creino bolle antiestetiche.

Dopo aver coperto i vetri applicando la pellicola, bisogna limitare l’esposizione al sole nelle ore troppo calde ed evitare di chiudere i finestrini, per far passare aria. Comunque, ricordiamo che si tratta di una soluzione temporanea, che per ottenere un risultato preciso e definitivo, è preferibile scegliere la sostituzione completa dei vetri.

È possibile acquistare pellicole oscuranti e provare con l’applicazione fai da te, ma ti consigliamo di non eseguire questa operazione se non sei molto pratico. Se durante l’applicazione della pellicola, si dovessero formare delle bolle sui vetri, sarà più difficile staccarle e riuscire a riapplicarle correttamente.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *