Maggio 21, 2024

Papa Francesco : la consacrazione nel 2015

Dopo aver affascinato il mondo sin dai primi momenti della sua elezione, si prevede che Papa Francesco sfrutterà appieno il 2015 per consacrarsi agli occhi dei fedeli di tutto il mondo, ed avvicinare sempre più persone ad una chiesa rinnovata.
Il Papa che più ricorda l’ operato del Papa Buono e Papa Giovanni II, per questo 2015 ha fissato decine di pellegrinaggi e visite in ogni continente.

Anche e soprattutto in Europa, molte nazioni attendono con fermento le visite del Papa, che di certo ha in programma pellegrinaggi a Lourdes, a Fatima ed a Medjugorie ( luoghi di culto per eccellenza).
Di certo non mancherà la visita nella cittadina di Lisieux, una piccola comunità che sta molto a cuore a Bergoglio, per la santa Teresina del Bambin Gesù.
Le visite del Papa in Italia programmate ne sono due, una a Napoli e la seconda a Torino. Da quando si organizzò l’ evento con Papa Giovanni II allo stadio San Paolo, non è più arrivato un Papa all’ ombra del vesuvio, dunque la città ( molto cattolica) attende con gran fermento la venuta del papa.
A Torino era quasi scontata la seconda tappa italiana, visto che le origini del pontefice sono Piemontesi, ed è proprio nel capoluogo della regione che vi è conservata la sacra Sindone.
Viaggi e pellegrinaggi in tutto il 2015 tunque, toccando ogni continente del globo, passando per paesi come Messico, Bolivia, Stati Uniti ed America Latina in generale.
Ma è il primo dei suoi tanti pellegrinaggi del 2015 a tenere banco in questi giorni. Infatti domani, 12 gennaio 2015, il pontefice partirà alla volta dell’ Asia, dove farà visita allo Sri Lanka terra ove i cattolici sono una minoranza ( appena il 7% della popolazione), per poi fare un bagno di folla nelle Filippine che è la nazione con il più alto numero di cattolici dell’ Asia.
 
 

Related Post