Aprile 18, 2024

Ottima riuscita per lo Speed Date del Business a Foggia

Molti partecipanti alla prima edizione dello Speed Date del Business, l’evento organizzato per realizzare i sogni di coloro che hanno talento e idee.
Lo scopo di questo evento è stato quello di valorizzare ed unire tutti gli attori di una compagnia di successo: inventori, imprenditori, progettisti, venditori ed ogni altra possibile figura importante alla realizzazione dell’impresa.
Alla serata sono stati invitati oltre agli inventori, attori, simpatizzanti e sostenitori dell’iniziativa. Tutti sono stati protagonisti ed hanno avuto modo di conoscersi ed interagire tra di loro.
In questo modo ciascun partecipante ha avuto modo di chiarirsi le idee su possibili partner per lo sviluppo dei nuovi progetti.
L’evento è stato organizzato dallo staff dell’Associazione Costruisci la tua idea di Foggia da un idea del Presidente, ing. Mauro Pompetti, convinto che molto del potenziale del territorio rimanga inespresso.
La serata è stata presentata dalla Prof.ssa Carmen Cannizzo, che ha così esordito: “L’associazione Costruisci la tua Idea può essere di aiuto e supporto a tutti quelli che hanno idee da far fruttare sul nostro territorio”.
La Prof.Cannizzo insieme alla sig,ra Enza Nigri hanno rotto il ghiaccio iniziale raccontando l’emozionante percorso che ha portato l’associazione ad organizzare l’evento.
In particolare hanno introdotto l’intervento dell’Ing.Mauro Pompetti che racconta: “ Dal mio lavoro di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, molte aziende ancora sul mercato, hanno prodotto ricchezza e lavoro”. Da qui la sua convinzione che fornendo supporto alle nuove idee si possa accrescere lo sviluppo del nostro territorio.
Il pubblico, molto eterogeneo è stato quindi invitato a presentarsi e ad esprimere brevemente il proprio interesse nella serata. Sono quindi emersi gli interessi di inventori, sponsor, venditori, professionisti, sviluppatori e dei curiosi.
A questo punto la serata ha visto la presentazione delle idee, assistiti da video e suono gestiti dal sig.Claudio Ragone. Ogni presentazione è stata accuratamente filmata dal sig.Franco Epico.
Le presentazioni hanno avuto inizio con gli inventori più giovani, Salvatore Ricci, Gabriele Apicella, Luca di Viesti, Pellegrino Gianmaria Zichella, Colasanto Adolfo alunni dell’ITT AltamuraDaVinci di Foggia che hanno, egregiamente, presentato alcuni progetti nuovi ed originali in corso di realizzazione.
In seguito tutti gli altri creativi hanno esposto le loro invenzioni, anche di tipo culturale, creando coinvolgimento e favorendo il prosieguo per lo sviluppo.
Ci hanno chiesto di mantenere riservato il contenuto delle idee a tutela dei legittimi proprietari.
Possiamo invece parlare della presentazione di Armando Niro, un bellissimo sogno: un residence-villaggio dove anziani e giovani si incontrano per tramandare saperi e molto di più.
Una animazione professionale e costante permetterà a tutti i residenti di svolgere svariate attività ludiche, culturali, produttive in allegra compagnia.
Di forte impatto è stato l’intervento del sig. Mickael Brest, artista di calibro mondiale che si è rimesso in gioco, dando una nuova veste alla sua creatività. Ha raccontato alla platea i grandi palcoscenici delle navi da crociera dove era una star.
Poi, causa pandemia, si è trovato costretto a reinventarsi ripartendo da zero nel nostro territorio e in particolare nella città di Foggia che, come noto, è poco incline alle esigenze di un artista.
Oggi, dopo tre anni, ha potuto raccontare la propria soddisfazione nell’essere riuscito a dare vita ad una lunga serie di spettacoli di piazza e alle nuove offerte di lavoro in molte città del sud Italia. A breve ci saranno date nel territorio della murgia barese ed in Salento.
Interessante anche l’intervento della sig.ra Giuliana Passalacqua, ideatrice di un brand di olio, Gargaloca, che ha raccontato la sua esperienza imprenditoriale e di ricerca del gusto.
L’evento è terminato con una degustazione di olio offerto dalla Sig.ra Giuliana Passalacqua e di taralli e vino offerti dalla struttura ricettiva ‘Bunker degli Inventori’.
Il finale a tarallucci e vino, spiega la segretaria dell’associazione, la sig.ra Paola Buccinotti : ‘Ha lo scopo di rendere più informale l’incontro, sciogliere timidezze e pregiudizi e avvicinare i presenti gli uni agli altri.
…E così è stato.
Iniziative come queste valorizzano il potenziale del territorio e i suoi creativi, ideatori, curiosi e imprenditori provenienti da tutta la Capitanata.
La visione della associazione Costruisci la tua Idea è proprio quella di promuovere il territorio con nuove opportunità e innovazioni in grado di stimolare i creativi e favorire nuovi posti di lavoro nel settore privato.
Ma non finisce qui, oggi l’associazione sta lavorando, ci dice l’ing.Pompetti ad approfondire e concretizzare le idee che sono state presentate e, altri personaggi con
ulteriori idee trovano ogni giorno supporto.
In attesa di conoscere gli sviluppi di questa innovativa e lodevole iniziativa ci complimentiamo con l’ing.Mauro Pompetti e la squadra degli inventori, con l’augurio che le belle idee, trovando presto realizzazione, portino successo e nuove occupazioni!

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *