Aprile 17, 2024

Nuovo passo sulla strada dell’espansione: Sun Contracting entra nel mercato polacco

Dopo diversi fruttuosi anni nei mercati fotovoltaici di lingua tedesca e il successo dell’avvio in Slovenia nel 2021, il gruppo internazionale Sun Contracting ha intrapreso l’ingresso nel successivo mercato fotovoltaico. In Polonia il gruppo ha già acquisito una società polacca e i diritti su molteplici progetti.

 

Dalla metà di maggio, la polacca Sun Energy – Jaw sp. z.o.o. è diventata parte del gruppo aziendale Sun Contracting. Con l’acquisizione della società, Sun Contracting si è assicurata anche i diritti sui primi progetti per un ammontare iniziale di 900 chilowatt di picco e quattro megawatt di picco, suddivisi tra quattro singoli progetti fotovoltaici.

 

Prospettive migliori

Al momento dell’acquisizione dell’azienda polacca, diventata società figlia, ora tra le altre partecipate del gruppo, la pipeline di progetti era già ben assortita. Tuttavia, ulteriori progetti fotovoltaici non si faranno attendere a lungo. Una quantità di 54 megawatt di picco, distribuiti in altre due società di progetto e in diverse località, è ugualmente in fase di pianificazione. Inoltre, sono stati firmati i contratti per altri progetti per un volume totale di 20 megawatt di picco, la cui costruzione è prevista entro la fine del prossimo anno.

 

Mercato interessante

Ciò che rende il mercato fotovoltaico polacco particolarmente attraente sono soprattutto le elevate tariffe di immissione e i buoni sussidi per il fotovoltaico. “Un’elevata remunerazione per l’immissione in rete dell’elettricità fotovoltaica, come avviene attualmente in Polonia, è per noi certamente un ottimo argomento per entrare in quel mercato. Nel caso di progetti Contracting fotovoltaici, che stiamo sviluppando con i nostri partner polacchi, si tratta innanzitutto di immettere l’energia elettrica nella rete. Un rapido rifinanziamento e ammortamento degli impianti garantiscono così di raggiungere la massima efficienza possibile”, afferma Alexander Schauer, COO del gruppo Sun Contracting e responsabile del settore fotovoltaico.

 

Modello flessibile

Sun Contracting ha compiuto passi importanti, ridefinendo il modello Contracting fotovoltaico, per renderlo facilmente realizzabile in diversi Paesi europei. Grazie alla sua gestione semplice e alla decisione individuale sulla quantità di elettricità da immettere in rete o da auto-consumare, è possibile adattare il modello in maniera ottimale al singolo Paese, conformandolo alle rispettive condizioni e al quadro giuridico locale. Per questo motivo, Sun Contracting è attenta al contesto fotovoltaico internazionale e continua ad avere un occhio puntato su future espansioni.

 

Ritratto aziendale

Sun Contracting AG e le sue partecipate sono attive da oltre dodici anni nel settore dell’energia fotovoltaica. Il gruppo aziendale ha particolare successo nel campo del Contracting fotovoltaico, soprattutto nella zona tedescofona. Alla fine dell’esercizio finanziario 2021, l’intero gruppo Sun Contracting ha registrato una potenza fotovoltaica installata e progettata di 112,8 megawatt di picco sotto forma di progetti Contracting. Maggiori informazioni e un estratto delle referenze sono disponibili sul sito www.sun-contracting.com/it.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *