Giugno 12, 2024

Musica: STAGE! scrive al Governo, richiesta interventi urgenti e immediati

A seguito del recente Decreto Festività che ha dato una nuova mazzata a migliaia di club, locali, organizzatori, artisti, dj, tecnici e lavoratori del settore musica e spettacolo il Coordinamento StaGe! scrive una lettera aperta al Presidente Draghi ed ai Ministri Franceschini, Orlando e Speranza chiedendo azioni immediate a risarcimento del danno creato e sostegno alla filiera, mentre invita gli Enti Locali che hanno allocato le risorse per il Capodanno a tenerle impegnate per eventi alternativi e diffusi e eventi da programmarsi piu’ avanti non perdendo così tali impegni economici sempre a favore della musica e dello spettacolo dal vivo.

STAGE! SCRIVE AL GOVERNO, RICHIESTA INTERVENTI URGENTI E IMMEDIATI

27 dicembre 2021

 

Presidente del Consiglio  Mario Draghi

Ministro della Cultura Dario Franceschini

Ministro del Lavoro Andrea Orlando

Ministro della Salute Roberto Speranza

 

OGGETTO: STATO DI EMERGENZA DAL MONDO DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO DAL VIVO, RICHIESTA INTERVENTI URGENTI E IMMEDIATI

 

Gentili Presidente del Consiglio Draghi e Ministri Franceschini, Orlando e Speranza

Pur consapevoli dello stato d’emergenza che l’Italia, così come il resto del mondo, sta affrontando siamo a porre l’attenzione sull’ ennesima sberla a livello economico che il settore della musica, spettacolo ed intrattenimento ha subito a seguito del  decreto festività entrato in vigore il 25 dicembre.

Imprese, artisti, lavoratori, tecnici, locali, promoter, dj ed organizzatori e tantissime altre figure avevano già programmato, con tutti i costi che ne conseguono, gli eventi per le festività natalizie e di fine anno e d’improvviso tutto è stato azzerato.

In particolare le feste di piazza, i club, le discoteche e le balere e le migliaia di dj, cantanti ed orchestre e band e tanti altri artisti e organizzatori, che più di tutti hanno subito le conseguenze di questa pandemia, sono di nuovo stati impossibilitati a fare il proprio lavoro.

Lavoro di programmazione, costi di grafica, stampa e pubblicità e impegni con i lavoratori andati improvvisamente in fumo con un danno economico ma anche un pesante contraccolpo morale quando sembrava di intravedere la luce in fondo al tunnel.

Saltate decine di migliaia di eventi pubblici e privati ed ora centinaia di migliaia di posti di lavoro ripiombano nel rischio di svanire.  Servono provvedimenti per sostegni immediati e semplici a tutta la filiera il prima possibile.

Non è pensabile di chiudere un intero settore senza affiancare al provvedimento un supporto economico di sostegno.

 

Il Coordinamento StaGe, che raduna oltre 100 realtà imprenditoriali ed associazionistiche della filiera della musica indipendente ed emergente e migliaia di lavoratori dello spettacolo chiede al Governo interventi immediati e urgentissimi.

  • Risarcimento alle imprese del settore (organizzatori e locali) sulla base del raffronto con il fatturato delle festività del 2019;
  • Nuovo sostegno da erogare attraverso INPS per i lavoratori dello spettacolo;
  • Tamponi gratuiti per i lavoratori dello spettacolo;
  • La possibilita’ di riaprire quanto prima per gli eventi all’aperto e al chiuso per tali spazi e luoghi come avviene per gli stadi e per i teatri quanto prima

 

Visto il grave stato di emergenza speriamo in un vostro pronto intervento e diamo piena disponibilità di collaborazione

 

Cordialmente

 

Coordinamento StaGe!

Claudia Barcellona

Giuliano Biasin

Giordano Sangiorgi

 

Contatti:

349.4461825

www.facebook.com/coordinamentostage

coordinamentostage@gmail.com e segreteria@materialimusicali.it

 

 Coordinamento StaGe!

Aderiscono 100 associazioni della filiera della musica e spettacolo dal vivo indipendente ed emergente

https://coordinamentostage.it/

https://www.facebook.com/CoordinamentoStage

 

  

Coordinamento StaGe! e Indies (Coordinamento Musica e Spettacolo Indipendente ed Emergente)

 

  • AudioCoop – Etichette Discografiche Indipendenti
  • AIA – Artisti Italiani Associati, Artisti, Musicisti, Interpreti ed Esecutori
  • Esibirsi Soc. Coop. – Lavoratori dello Spettacolo / Confcooperative
  • SILS
  • Rete dei Festival – Festival e Contest
  • It – Folk Artisti e Festival Folk
  • Anat e Asmea Promoter
  • Silb – Club e Discoteche Fipe/Confcommercio
  • Fismed – Confesercenti
  • A – Dj – Disc Jockey
  • ATCL Lazio Circuito Live Teatri,
  • Siedas – Esperti Diritto d’Autore
  • Goodfellas Distribuzione Dischi e Libri
  • Discoteca Laziale – Circuito Negozi di Dischi
  • Cafim – Circuito di Negozi di Strumenti Musicali
  • Fiere del Disco Music Day Roma e altre citta’
  • Discodays Napoli
  • Appello della Unione Orchestre Italiane
  • Appello degli Artisti della Musica Popolare
  • Musica d’Asporto a Torino
  • Il mensile di Musica Jazz
  • Materiali Sonori e Lo Zoo di Berlino – Produzione e Distribuzione /Legacoop
  • Classic Rock on Air circuito radiofonico e circuito media OASport e OAPlus
  • LAziosound – Musica e Giovani,
  • Maninalto! Circuito Ska,
  • Rock Targato Italia – Circuito per Emergenti
  • Martelive – Circuito della Musica e Arte Contemporanea
  • Musplan – Piattaforma di scouting per nuovi artisti
  • Assembramento Artistico di Bologna di Artisti e Tecnici
  • Dietro le Quinte – Tecnici Impianti Audio e Luci e Video di Bologna
  • Ridens – Attori e Artisti Comici Settore Teatro
  • Web e Tv – Intermittenti e Autoorganizzati dello Spettacolo Roma,
  • AMG Disk
  • Arci Ponti di Memoria Milano
  • FederArte Rom
  • Slow Music
  • Borghi Artistici
  • RadUni – Circuito Web Radio Universitarie
  • Fiofa – Circuito D’Autore
  • Osservatorio Giovani di Napoli
  • Calabria Sona
  • Associazione Sonic Pro
  • Associazione Convivialia
  • Emes Agency per Art Bonus
  • Fistel – Cisl Emilia Romagna
  • Associazione CulturArti FVG
  • Fly Web Radio
  • Sos Animazione Piemonte
  • Fondazione Lelio Luttazzi
  • ACEF – Associazione Culturale Economia e Finanza
  • Musicisti 2020 di Napoli
  • MIE – Musicisti Italiani Emergenti
  • Suoni a Sud
  • Italy Sona
  • Cisac Sacs
  • Studio Rocca Romana
  • La Maesta’ Mastering
  • Forum Educazione Musicale
  • Tavolo Permanente delle Federazioni Bandistiche Italiane
  • Fiere del Disco Music Day Roma, Faenza e altre citta’ in Italia e all’Estero
  • Discodays Napoli
  • Appello degli Artisti della Musica Popolare del Sud
  • Musica d’Asporto a Torino
  • Il mensile di Musica Jazz
  • Cooperative Materiali Sonori
  • Lo Zoo di Berlino – Produzione e Distribuzione /Legacoop
  • Circuito Live Folk Rock Make a Dream
  • Dietro le Quinte – Tecnici Impianti Audio e Luci e Video di Bologna
  • Premio dei Premi Canzone d’Autore
  • AMG Disk
  • FederArte Rom
  • Borghi Artistici
  • RadUni – Circuito Web Radio Universitarie
  • Fiofa – Circuito D’Autore
  • Osservatorio Giovani di Napoli
  • Fistel – Cisl Emilia Romagna
  • Studio Rocca Romana
  • Live Music Advisor
  • iLiveMusic
  • Unione OBIS (orchestre ballo italiano spettacolo)
  • Ass. Armadillo Aps e Acoustic Guitar Village a Cremona Musica
  • Disma Musica
  • Ass Laboratorio Musicale Fabbrica di Note
  • Ass. Festopolis
  • EdicolAcustica
  • Associazione Claudio Mazzitello
  • Live for Music
  • Ass. Archidrama
  • il circuito del Premio Italiano Videoclip Indipendenti
  • ERA – ONG dell’Ecosoc
  • SPIN Nazionale
  • Festa della Musica AIPFM
  • IMarts Agenzia Internazionale di Booking
  • Vox Day di Cagliari
  • Radio 100 Passi
  • Musica Legale
  • Studio Legale Barcellona
  • Terapia Arte Intensiva
  • Le Ragazze Terribili
  • Theatre en Vol di Sassari
  • B&M SRL “Allestimento per lo spettacolo”
  • Associazione Culturale La Fenice
  • CICAS Settore Arte Musica & Spettacolo
  • Associazione Fotografi Italiani
  • Fasol Coop
  • Associazione Feste della Birra in Italia a cura di Ghergo
  • Assodanza Italia
  • Assoartisti Nazionale e dell’Adriatico
  • MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti
  • E tanti altri

 

ed inoltre a livello internazionale StaGe! mantiene rapporti attraverso AudioCoop e PMI con  l’associazione europea di etichette discografiche indipendenti Impala e quella mondiale Win e quella mondiale di strumenti musicali Cafim  e tanti altri. E’ una rappresentanza di circa 10 mila piccole e piccolissime imprese del settore per circa 25 mila addetti diretti e 250 mila operatori indiretti che con alcuni suoi associati aderisce anche ad altri coordinamenti di artisti e lavoratori del settore musica e spettacolo.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *