Luglio 23, 2024

Massimo Paracchini espone un’opera alla Meeting Art di Vercelli.

Opera esposta e  pubblicata nel  catalogo n. 873.

Titolo: Kromoexplosion Vortex  in  Kromotrance su giallo alchemico in  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling.

Tecnica mista su tela con  pieghe applicata su tela.

Dimensioni: 120 x 180 x 8 cm

Commento:

Il pensiero dell’artista precede qualsiasi forma e colore, l’energia psichica creatrice in kromotrance è in grado di generare infiniti nuovi Universi al di fuori del tempo e dello spazio, ma può anche transatomizzarli, trasfigurando qualsiasi nuova visione attraverso il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling e attraverso i movimenti vorticosi iperellittici e iperdimensionali della transgeometria, facendola diventare trascendentale per riportarla infine al Kaos primordiale da cui tutto ha avuto origine. 

In ogni opera vitale c’è una vera e continua tensione tra kaos e cosmo, tra la creazione e la distruzione, ma tutto è magicamente cristallizzato e fermato per sempre dalla psiche in estasi dell’artista che sa intravedere sempre nuovi orizzonti.

Vortex in Kromoexplosion, puri flussi di energia cosmica da cui tutto ha avuto origine attraverso un movimento rotatorio che nasce dalle torsioni dinamiche generate da un punto centrale, quando dal Kaos del Free Sprinkling Overflowing e Sparkling si darà vita alla nuova forma astratta, curvilinea e in eterno movimento evolutivo.

Kromoesplosion in rilievo come fuochi d’artificio o come mille soli scintillanti che si espandono all’infinito, quando l’artista in Kromotrance, con il gesto di quella magica e totalmente libera aspersione di colore denominata Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, destruttura il Kosmo per farlo ritornare al Kaos primigenio, quando tutto, compresi il tempo e lo spazio, ha avuto origine da un’onda iperellittica e adimensionale di pura energia fluente e vibrante.

Vortici in Kromoexplosion, torsioni della tela in rilievo che si espandono all’infinito in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, quando l’artista in Kromotrance trasfigura ogni immagine in Visione Trascendentale.

Deflagrazioni in Kromoexplosion alchemiche che nascono dagli abissi profondi dell’anima
e della mente creatrice dell’artista in Kromotrance e che si diffondono ovunque conenergia cromatica infinita, travolgendo ogni forma conosciuta, disgregandola etransatomizzandola per proiettarla nuovamente verso un altro Kaos primordiale nell’albaiperdimensionale fluente e vibrante della ri-genesi artistica.

Tutto è frutto di un equilibrio tra il Cosmo ordinato e il Kaos primigenio da cui tutto ha avuto inizio, cioè fondamentalmente da un’armonia raggiunta tra due forze contrapposte, complementari, ma sempre in tensione che generano eternamente la forma dinamica, astratta, costantemente trasfigurata dai movimenti vorticosi iperellittici dell’Universo intero.

In ogni opera sussiste una vera collisione tra forze ed energie istintuali e inconsce,

rappresentate dalla geometria iperellittica e iperdimensionale in kromoexpansion, e ragione espressa attraverso la classica figurazione geometrica rinascimentale arcadico- euclidea, puntualmente trasfigurata dal Free Sprinkling Overflowing e Sparkling che porterà ogni nuova visione cosmica e trascendentale al kaos primordiale da cui tutto ha avuto origine.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *