Marco Mattiuzzi espone nella Lelie Galerij di Amsterdam

Marco Mattiuzzi espone nella Lelie Galerij di Amsterdam

L’artista vercellese Marco Mattiuzzi sarà presente con tre opere in video nella Lelie Galerij di Amsterdam (www.leliegalerij.com) dal 1° al 23 dicembre 2022.  L’esposizione è organizzata da ARTBOX.GROUPS di Zurigo.

Amsterdam ha una tradizione artistica consolidata, molti pittori di fama mondiale quali Van Gogh o Rembrandt van Rijn hanno hanno lasciato numerose opere a questa città particolare e la Lelie Galerij contribuisce a mantenere viva questa tradizione offrendo opportunità espositive ad artisti contemporanei.

Le opere di Marco Mattiuzzi, che saranno visibili per circa un mese all’interno della Lelie Galerij, “Labirinto” e il dittico “Nascimento”, sono accompagnate dalla poesia “Labyrinth” di Wislawa Szymborska e da un frammento dal “Canto notturno di un pastore errante dell’Asia” di Giacomo Leopardi.

Il connubio tra poesia e l’immagine è consueto nella produzione di Marco Mattiuzzi, il testo poetico è la fonte ispiratrice che precede la creazione dell’opera finale.

Immagini dal sapore antico, una ricerca estetica di stile pittorialista, quasi un ibrido tra fotografia e pittura che ricorda le antiche stampe, dalla gomma bicromata alla oleotipia, dal bromolio ai viraggi e colorazioni manuali. Effetti questi ottenuti però utilizzando tecniche modernissime. Le ambientazioni sono create a computer, un teatro di posa virtuale in 3D popolato da oggetti e corpi artificiali la cui ambiguità del reale o non reale provoca nell’osservatore sconcerto. Un accurato intervento di colorazione e manipolazione dell’immagine tramite Photoshop completano il lavoro che permetterà la stampa finale fine-art.

(L’immagine allegata presenta le tre opere che saranno esposte in video nella Lelie Galerij di Amsterdam e l’autore  durante una mostra a Vercelli presso l’Auditorium Santa Chiara.)