Aprile 18, 2024

Le Chitarre acustiche e le loro differenze

Le chitarre acustiche non sono tutte uguali, nonostante facciano tutte parte della grande famiglia dei grandi strumenti cordofoni e nonostante vi sia già una grande differenza tra chitarre classiche e acustiche, minime differenze di suono e di timbro (timbriche), sono ben individuabili passando da chitarra a chitarra. Nel mondo vengono prodotte ogni giorno decine di centinaia di chitarre acustiche di differente marca e modello.
Tra le chitarre acustiche per chi è alle prime armi i modelli della EKO sono tra i più apprezzati in quanto il costo non troppo eccessivo permette di comprare una chitarra di buona qualità.
Le marche sono così tante che la scelta deve essere studiata a tavolino:

  • Quanto voglio spendere?
  • Qual’è quella di maggiore qualità?
  • Che tipi di musica preferisco suonare?

Occorre dunque sempre pensare bene a ciò che si vuole prima di comprarla.
Come detto la linea EKO, per iniziare, è considerata una delle chitarre acustiche migliori, esteticamente è molto graziosa; come tutte o quasi le chitarre acustiche viene prodotta in Cina.
Un‘altra chitarra acustica a poco prezzo è la TENSON.
Altre ottime marche sono per esempio la YAMAHA che a volte raggiunge prezzi esorbitanti, garantendo però al consumatore ampia scelta e grande qualità ed infine molto apprezzata e con una storica marca leggendaria: la FENDER.
Nonostante la marca di questo strumento sia tra le più apprezzabili, moltissime persone si sono lamentate del cattivo suono che produce, delineandone le forti differenze con delle buone chitarre acustiche.
Pare infatti che la cassa sia in plastica e che il manico stesso sia di 6/7 centimetri, una misura alquanto notevole!!
Arriviamo infine alla regina delle chitarre acustiche, con una qualità che per ora si ritiene non abbia eguali la chitarra acustica IBANEZ.
Il prezzo solo a saperlo sfora spesso i 1000 euro, garanzia sì di una qualità superiore, ma ad un prezzo inaccessibile a molti.
Fonte: www.notemusicali.com vendita online strumenti a corde.

Related Post