Aprile 18, 2024

La NATO sigla un accordo di cyber partnership con Fortinet

Milano, 10 marzo 2016 – In occasione della RSA Conference di San Francisco, conclusasi il 4 marzo scorso, Fortinet (NASDAQ: FTNT), leader mondiale nelle soluzioni di sicurezza informatica ad alte prestazioni, ha annunciato di avere siglato una partnership con l’agenzia NATO Communications and Information (NCI) nell’ambito del programma NATO Industry Cyber Partnership (NICP).
“La NATO deve affrontare a livello globale minacce informatiche che potrebbero avere un grave impatto sulle economie e sui cittadini delle diverse nazioni”, spiega Koen Gijsbers, Direttore generale di NCI. “Per evitare questo rischio, l’agenzia NCI è convinta della fondamentale importanza di condividere le informazioni su minacce e vulnerabilità con aziende quali Fortinet che guidano l’IT a livello mondiale”.
“Le aziende, le organizzazioni pubbliche e i cittadini sono costantemente sotto attacco informatico”, aggiunge Michael Xie, Fondatore, Presidente e Chief Technology Officer, Fortinet. “La combinazione di un numero sempre crescente di minacce, della costante evoluzione del terreno di attacco e del significativo aumento nel numero di dispositivi che utilizziamo ogni giorno, significa che proteggersi diventa sempre più arduo. Se un numero maggiore di aziende condivide informazioni utili, insieme potremo contrastare al meglio le minacce avanzate e controbilanciare i rischi in modo da fornire sicurezza senza compromessi, ora e in futuro”.
Condivisione reciproca delle informazioni
L’accordo con Fortinet accrescerà lo scambio reciproco di informazioni, in particolare riguardo le minacce informatiche. Questo è un modo efficiente e di alto impatto per accrescere la resistenza agli attacchi informatici e ridurre la vulnerabilità dei sistemi. Tra le aspettative legate a questa iniziativa vi sono:
• Migliorare le difese informatiche della catena di fornitura della difesa NATO
• Facilitare la partecipazione delle associazioni di settore ai progetti multinazionali di difesa intelligente
• Migliorare la condivisione di competenze, informazioni ed esperienza di chi opera sotto la costante minaccia di un attacco informatico. Questo comprende le informazioni su minacce e vulnerabilità, ad esempio la condivisione delle informazioni sul malware
• Accrescere la consapevolezza e migliorare la comprensione dei rischi informatici
• Trarre vantaggio dagli sviluppo nel settore privato per lo sviluppo di competenze
• Generare un supporto adeguato ed efficiente in caso di incidenti informatici.
L’accordo con Fortinet è il più recente di una serie di importanti partnership con organizzazioni di settore nel contesto del NICP. L’agenzia NCI ha la responsabilità di gestire e difendere le reti della NATO.
Fortinet
Fortinet (NASDAQ: FTNT) protegge i più importanti asset di alcune tra le maggiori aziende, service provider ed organizzazioni governative di tutto il mondo. Veloci, sicure e globali, le soluzioni di cybersecurity dell’azienda offrono protezione estesa e ad alte prestazioni rispetto alle minacce più dinamiche alla sicurezza, semplificando al tempo stesso l’infrastruttura IT. Queste soluzioni sono ulteriormente rafforzate da threat research, investigazione e analisi condotte ai massimi livelli di mercato. A differenza dei fornitori pure-play di sicurezza di rete, Fortinet può rispondere alle sfide di sicurezza più impegnative da parte dei clienti, in ambiente di rete, applicativo o mobile – sia fisico che virtuale. Oltre 210.000 clienti a livello mondiale, comprese alcune tra le organizzazioni più ampie e complesse, si affidano a Fortinet per proteggere il loro brand. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.fortinet.com, sul Fortinet Blog o sui FortiGuard Labs.
Per informazioni:
– Sandro Buti – AxiCom Italia – Tel 02 75261123 – email: sandro.buti@axicom.com
– Massimiliano Balbi – AxiCom Italia – Tel 02 75261124 – email: massimiliano.balbi@axicom.com
– Silvia Gaspari – Fortinet – email: sgaspari@fortinet.com

Related Post