Luglio 15, 2024

La cantante neomelodica Stefania Lay torna ad emozionare i suoi fans dopo dieci anni di assenza.

Dopo dieci anni la cantante Stefania Lay torna sulla scena e, in poco tempo, si conferma una tra le cantanti più seguite e amate del genere neomelodico.

Stefania Lay nasce a Napoli nel 1980. A 15 anni si avvicina al mondo della musica partenopea e conduce il programma intitolato MUSIC LIVE.

Nel 1996 esce il suo primo album composto da canzoni neomelodiche tra le quali spicca “A libertà” il cui testo tratta di una ragazzina incinta che cerca di sfuggire da un uomo che la maltratta. Tale brano viene notato Maurizio Costanzo e nel 1997 la invita al Maurizio Costanzo Show.

La carriera artistica di Stefania prosegue a gonfie vele tanto che l’artista negli anni successivi arriva a pubblicare un successo discografico all’anno, contemporaneamente si avvicina al mondo del teatro e nel 2005 prende parte allo spettacolo teatrale “Cuore pazzo” con il grande Nino D’Angelo il quale con la sua grande professionalità, umiltà e bontà d’animo, è per Stefania un maestro senza eguali. Le collaborazioni con il Maestro continuano a livello canoro infatti l’artista duetterà con quest’ultimo,sul palco del S.Paolo, alla festa dei suoi sessantanni e parteciperà ad un suo tour.

Nel 2007 però dopo numerose delusioni si sente totalmente demotivata e priva di stimoli e decide di ritirarsi dalla scena, per poi ritornare tre anni fa con un brano intitolato “Chistu’ Nnammurato”  che narra di una storia d’amore a lieto fine, nello specifico, delle forti emozioni e dello stravolgimento di vita di cui noi tutti possiamo essere protagonisti nel momento in cui dopo tante delusioni troviamo la persona giusta e ritorniamo ad amare. https://www.youtube.com/watch?v=JbdWVwns6yU

Al suo ritorno Stefania si trova difronte ad una realtà molto diversa da quella che aveva lasciato da una parte ritrova con enorme piacere i fans che aveva lasciato e che non l’ hanno mai abbandonata e con loro le nuove generazioni, e d’altra deve confrontarsi con altri artisti che nel frattempo si sono fatti strada e con un giudice intransigente come il mondo dei social, Questa nuova realtà però non ha di certo spaventato l’artista che ha proseguito il suo percorso a testa alta e con umiltà, diventando una tra le cantanti più seguite e amate del genere neomelodico.

In attesa di poter riprendere i progetti lavorativi, tra i quali un duetto con la cantante Nancy Coppola, al momento sospesi a causa della pandemia che ci ha colpito, Stefania resta a casa e riscopre i veri valori della vita, l’importanza delle piccole cose come fare il pane in casa e cucinare una ricetta tipica e l’importanza della famiglia, ci svela infatti un progetto per lei molto importante cioè sposare il suo compagno, nonché manager e produttore e diventare madre.

In attesa di poter scoprire i nuovi progetti discografici di Stefania Lay non ci resta che seguirla attraverso i suoi profili social sperando che tutto torni alla normalità nel più breve tempo possibile.

Ufficio Stampa: MP Impresa Dello Spettacolo

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *