Luglio 19, 2024

Impianti Denti Sistema impronta digitale Centro Odontoiatrico Ceccaioni

Impianti Denti 

Impianti Denti Sistema di Impronta Digitale Centro Odontoiatrico Ceccaioni Impianti Denti Lo studio Odontoiatrico del Dr. Fabio Ceccaioni utilizza le più recenti ed innovative tecnologie nel campo dell’ Implantoprotesi Dentale, lo studio è dotato di Sistema di Impronta Digitale e Chirurgia Guidata Mini Invasiva di ultima generazione.

La CHIRURGIA GUIDATA è una rivoluzione nel trattamento implanto protesico, permette, attraverso un sofisticato programma informatico, di integrare i dati del radiologo con quelli raccolti dal team clinico permettendo di progettare l’ intervento con il computer tenendo sotto controllo ogni parametro (densità ossea, occlusione fisiologica, etc) e di effettuarlo senza dolore, spesso senza punti di sutura, con conseguenze minime.

Impianti Denti

Utilizziamo una tecnica affidabile e mininvasiva

con cui impianti e denti vengono installati contemporaneamente, in assenza quasi completa di dolore e gonfiore postoperatorio.

La tipologia di intervento implanto-protesico Impianti Denti che viene eseguita in questo studio infatti è:

VELOCE perché riduce al minimo il numero degli appuntamenti. Ne bastano due per ritrovare il piacere di sorridere. Nel primo si rilevano le impronte dentarie con uno scanner e si esegue l ‘esame radiologico. Nel secondo si effettua l’ intervento mininvasivo e si consegnano le nuove protesi.

EVOLUTA grazie ad un avanzatissimo scanner che riproduce virtualmente le arcate dentarie in pochi minuti senza utilizzo delle solite fastidiose paste per impronta.

SICURA perché la pianificazione computerizzata dell’intervento di inserimento degli impianti e delle protei garantisce diligenza assoluta ed estetica perfetta.

MININVASIVA poiché attraverso i piccoli forellini praticati nella mascherina chirurgica gli impianti vengono inseriti con precisone nelle sedi ossee programmate, nella massima parte dei casi senza tagli né punti di sutura.

PREDICIBILE possibile grazie al motore implantologico TMM2, che permette all’ implantologo di determinare anzitempo e con la massima sicurezza la sequenza operativa e l ‘impianto da inserire. Il tutto con la stabilità ideale per qualsiasi genere di riabilitazione protesica.

ACCESSIBILE perché la consistente diminuzione del numero e durata della sedute incide favorevolmente sui costi a carico dello studio e di quelli applicati al paziente.

Un impianto dentale è un componente chirurgico che si interfaccia con l’osso della mascella o della mandibola per supportare una protesi dentale come una corona, un ponte per ristabilire l’ estetica e la funzione. La base per i moderni impianti dentali è un processo biologico chiamato osteointegrazione, in cui materiali come il titanio formano un legame intimo con l’osso. Il dispositivo di impianto (vite in titanio) viene posizionato per la prima volta in modo che sia facilmente osteointegrato, quindi viene aggiunta una protesi dentaria. È necessaria una quantità variabile di tempo di guarigione per l’osteointegrazione.

Il successo o il fallimento degli Impianti Denti dipende dalla salute della persona che riceve il trattamento, dai farmaci che influenzano le possibilità di osteointegrazione e dalla salute dei tessuti in bocca che ora possiamo monitorare al meglio, densità ossea e sito implantare compresi. Viene anche valutata la quantità di stress che verrà applicata all’impianto e all’apparecchio durante la normale funzione. Pianificare la posizione e il numero di impianti è la chiave per la salute a lungo termine della protesi poiché le forze biomeccaniche create durante la masticazione possono essere significative. La posizione degli impianti è determinata dalla posizione e dall’angolo dei denti adiacenti, dalle simulazioni di laboratorio o utilizzando la tomografia computerizzata con simulazioni CAD / CAM e guide chirurgiche denominate stent. I prerequisiti per il successo a lungo termine di impianti dentali osteointegrati sono ossa e gengiva sane. Poiché entrambi possono atrofizzarsi dopo l’estrazione del dente, a volte sono necessarie procedure pre-protesiche come rialzi del seno o innesti gengivali per ricreare l’osso e la gengiva ideali.

 

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *