Luglio 13, 2024

Humidor per sigari 

Tra gli appassionati di sigari, si sente spesso parlare di Humidor, ma che cosa sono questi contenitori e a cosa servono ?

Contrariamente a quanto in molti sicuramente hanno avuto modo di credere, gli Humidor per sigari, non sono dei semplici contenitori in legno o vetro per sigari, ma hanno una funzione specifica e cioè quella di mantenere la giusta umidità interna per la preservazione del sigaro.

I sigari, come il vino, per essere preservati al meglio richiedono un ambiente adatto privo di sbalzi climatici, possibilmente ad umidità stabile e costante. Per questo motivo nascono gli Humidor per sigari.

Ma cosa può succedere se conservo i miei sigari in un comune contenitore e non in un apposito Humidor per sigari ? 

Conservare i propri sigari in un ambiente ad umidità non controllata può comportare in genere due tipi di effetti. Se esposto ad un clima troppo secco, le foglie interne del sigaro potrebbero seccarsi eccessivamente comportando la perdita dell’aroma. Allo stesso modo se il sigaro fosse preservato in ambiente troppo umido, tale ambiente, potrebbe comportare notevolmente il sigaro stesso, facilitando la creazione di muffe esterne o interne rendo lo stesso inutilizzabile.

Come funziona un Humidor sigari ? 

Abbiamo già accennato come un Humidor per sigari abbia il fine di mantenere la giusta umidità al suo interno per garantire al meglio la conservazione del sigaro. Diversi sono gli strumenti in suo utilizzati all’interno dell’Humidor per offrire una buona umidificazione interna. Nello specifico tra gli strumenti più in uso ci sono i sali per il trattenimento dell’umidità.

All’interno della gran parte degli Humidor oggi in commercio, è spesso possibile scorgere una cavità circolare. In quella cavità vanno nella specie inseriti i sali, generalmente venduti nelle tabaccherie specializzate. Oltre i sali, per gli Humidor più grandi vengono spesso venduti dei veri e propri macchinari per il controllo dell’umidità da installare in aggiunta. Questi Humidor però sono spesso consigliati per chi dispone di grandi quantità di sigari dai 30 in su.

In conclusione: 

In questo breve post, abbiamo avuto modo di parlare delle diverse tipologie di Humidor per sigari, spiegando per lo più come funzionano e per quale motivo sono cosi richiesti nel settore. Abbiamo osservato infatti perché è sconsigliato conservare i propri sigari in ambienti soggetti  sbalzi di temperatura, dove non è possibile controllare l’umidità. Un clima troppo secco o troppo umido, potrebbe di fatti comportare un deterioramento permanente del vostro sigaro rendendolo inutilizzabile a quel punto.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *