Gloria, l’amata Autrice Musicale del web!!!

Gloria. Artista Siciliana, che in questa intervista scopriremo. Diamante grezzo che vale la pena scoprire per le sue performance canore d’effetto, che la contraddistinguono.
1)Gloria, un nome d’arte che svela un discorso ampio, di ciò che vuole rappresentare nel parterre musicale, siamo un po’ curiosi come mai la scelta di questo nome d’arte?
Gloria, nasce da una canzone che mi ha fatto da musa di Umberto Tozzi, poiché sono nata in quel periodo storico. Il mio pseudonimo è letteralmente ciò che significa: gloria per i traguardi che mi prefiggo e che spero di riscontrare nella mia carriera, ma il significato può essere duplice per ciò che significa a livello morale e spirituale e di gioia.
2) La tua terra d’origine che ti ha dato i natali, ha instillato in te questa passione o vi è dietro qualche segreto che ti ha spronato in questa meta ardua?
Biancavilla, in provincia di Catania, perla della Sicilia, che mi ha dato i natali e dalla quale sgorga come linfa vitale la mia passione per l’arte a tutto tondo.
3) Quando nasce questa passione canora, che t’accompagna sino a oggi?
Questa mia passione è emersa in un periodo se vogliamo cupo del lock down, quello del covid, anche se vi è dentro di me dà quando ero piccola. Questo periodo ha fatto emergere in me questa vena canora e non solo, sono cantautrice, suona la chitarra, sono una pittrice.
4) A chi o a cosa ti ispiri con la tua musica?
Nel mio essere, mi sento molto legata a Vasco Rossi come testi, ma anche nel suo genere canoro, il suo dialogo nelle canzoni fa sì, che tutti possano comprendere appieno il sentimento di ciò che canta. La mia vocalità ha timbro spontaneo particolare va dal pop, tipo le vocalità di Mina, Aretha Franklin ecc., tutto ciò che mi dà emozione.
5) Secondo te, i talent show danno visibilità o piuttosto un altro approccio col pubblico è migliore?
secondo me, i talent danno molta visibilità, credo che la musica è cambiata, vi sono molti giovani che hanno voglia di emergere, ma dopo un tot di tempo scompaiono, perché omologati a una musica mordi e fuggi. Sembrano, a mio avviso programmi studiati a tavolino come: X FACTOR, perché le persone appaiano come se fossero già famose, ma dopo un po’ scompaiono per il discorso di prima, tranne forse i Maneskin che sono artisti che hanno avuto un loro percorso particolare che li ha portati in auge.
6) Una stella nascente della musica Gloria, quali sacrifici è costretta a fare?
Nessun sacrificio, essendo matura, rispetto a una ragazza che inizia adesso, ho più determinazione e idee chiare, a 45 anni, mi sento più matura ad affrontare un dialogo professionale canoro.
7) Vita privata e musica come le concili?
La mia vita privata, per adesso è dedicata espressamente alla musica e l’arte, vivo realmente per lei.
8) Ci potresti dare delle indiscrezioni su questo tuo percorso odierno e futuro dove ti ascolteremo e cosa?
Tra le new dei miei lavori potrete ascoltare l’ultimo dal titolo: “Fotografia”, quasi una denuncia nel modo di pensare; dei sentimenti; della paura di amare; d’innescare rapporti seri. Continuando a immaginare rapporti inesistenti come: guardando una fotografia. Il nesso di questa canzone, prende spunto dal mondo odierno dell’apparire, del falsificare i proprio essere, omologandosi a un concetto di falsi sentimenti basati su immagini specchio che non riflettono il vero io, eseguita sia come autrice che come cantante da sola, con uno splendido Ufficio Stampa mp DI Salvo De Vita alle spalle per la mia promozione…

Ufficio Stampa & Produzioni MP di Salvo De Vita.