Luglio 13, 2024

Gianni Lettieri: uno “scugnizzo” alla conquista dell’aeronautica

Gianni Lettieri

In “L’Imprenditore Scugnizzo”, Gianni Lettieri offre un ritratto intimo e ispiratore del suo percorso imprenditoriale. Dalle sfide del quartiere Duchesca alle sale riunioni internazionali, il Presidente di Atitech dimostra come l’educazione e i valori solidi possano forgiare leader di successo.

L'Imprenditore Scugnizzo di Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: le origini, l’avventura nel tessile e l’espansione di Atitech

Viaggio narrativo che si intreccia tra i ricordi di un quartiere napoletano e le vette del successo internazionale, “L’Imprenditore Scugnizzo” è la cronaca autobiografica di Gianni Lettieri. 21 capitoli compongono questo libro, ognuno un frammento di vita che si assembla nel mosaico dell’esistenza di un imprenditore che ha saputo elevarsi oltre le origini umili e che oggi guida con successo Atitech, la MRO (Maintenance, Repair and Operations) indipendente più grande d’Europa. Partendo da lavori umili nel suo rione natale, Gianni Lettieri ha saputo costruire un impero nel tessile che si è espanso dall’India al Messico, passando per l’America. Nonostante il suo successo internazionale, l’Italia è rimasta il nucleo, il luogo dove tutto ha avuto inizio e dove sempre ritorna per lanciare nuove sfide, come la fondazione di Meridie, la prima azienda del Meridione a entrare in Borsa, e attraverso la quale ha deciso di rilevare l’ex costola di Alitalia. Il tessuto del racconto è impreziosito dalla presenza costante di Maria, la moglie, e dai valori impartiti da genitori onesti e laboriosi. Tutti elementi che hanno illuminato il percorso dell’imprenditore, influenzando ogni sua decisione e sostenendolo nei momenti di difficoltà.

Gianni Lettieri: un’autobiografia che diventa manifesto di valori imprenditoriali

Il libro offre anche squarci di vita quotidiana del quartiere Duchesca, nel quale l’arte di arrangiarsi e la vitalità degli scugnizzi si manifestano in giochi di strada e bagni nelle fontane, insegnando che anche le circostanze più dure possono forgiare il carattere e ispirare al successo. “L’Imprenditore Scugnizzo” è un tributo a Napoli e un messaggio di speranza per i giovani di ogni angolo del mondo: è possibile ribaltare il proprio destino e costruire il futuro con le proprie mani, armati di educazione, principi solidi e passione. Gianni Lettieri ha portato il suo libro nelle aule scolastiche della Campania e dialogato con gli studenti in incontri ricchi di domande e curiosità. La sua presenza al Salone del Libro di Torino e alla Triennale di Milano con gli studenti dell’Università Bocconi testimonia l’impatto del suo messaggio e la risonanza dei suoi insegnamenti. Il libro è più di un’autobiografia: è un manifesto di vita, un esempio di come l’integrità e la perseveranza possano tracciare la strada verso il successo, anche partendo da un quartiere “a rischio” di Napoli.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *