Luglio 24, 2024

Gianfranco Battisti: FS Italiane, intesa con le organizzazioni sindacali per i propri dipendenti

Smart working e welfare aziendale: l’AD e DG Gianfranco Battisti sigla una serie di accordi con le organizzazioni sindacali a tutela dei professionisti del Gruppo FS Italiane.

Gianfranco Battisti

Gianfranco Battisti: smart working e welfare aziendale, le iniziative del Gruppo FS Italiane

Trasformare la crisi in opportunità: una lezione fondamentale per incentivare la ripartenza del Paese che FS Italiane ha fatto sua. Il Gruppo guidato da Gianfranco Battisti ha sottoscritto nei giorni scorsi una serie di importanti accordi con le organizzazioni sindacali a tutela dei propri professionisti. L’obiettivo è salvaguardare posti di lavoro e retribuzione, oltre a potenziare lo smart working e investire nel welfare aziendale quale strumento condiviso di benessere. Firmati dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Gianfranco Battisti con Agens, confermano l’impegno di FS Italiane nel riportare al centro il valore umano e professionale di quanti ogni giorno lavorano per la crescita del Gruppo e garantire la massima eccellenza ed efficienza nell’erogazione dei servizi ai passeggeri.

Gianfranco Battisti: FS Italiane, protocollo per la qualità del lavoro negli appalti dei servizi ferroviari

In base agli accordi sottoscritti da Gianfranco Battisti con le organizzazioni sindacali, FS Italiane riconoscerà ai dipendenti delle società che applicano il Ccnl Mobilità/Area Af una somma una tantum ad integrale copertura del periodo 2018/2020. Inoltre i professionisti del Gruppo potranno avvalersi di una ulteriore somma una tantum di 400 euro in misure di welfare, che si aggiungono ai consueti 100 euro annuali. L’intesa guarda al rinnovo del Ccnl ponendo le basi per la prosecuzione del percorso relazionale. Non solo: nell’ottica di riaffermare principi quali legalità, trasparenza, sostenibilità, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro che FS Italiane condivide promuovendo una economia sana, l’AD e DG Gianfranco Battisti ha firmato uno specifico protocollo con le organizzazioni sindacali per la qualità del lavoro negli appalti dei servizi ferroviari. In merito è stato costituito un Osservatorio del settore con lo scopo di individuare le misure di miglioramento possibile e di illustrare scenari e prospettive in tale ambito che tengano conto dell’evoluzione del mercato, dell’andamento della domanda e della offerta dei servizi e delle esigenze delle imprese.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *