Luglio 24, 2024

FILACCIANO – Mostra “Alimentarsi con l’Arte Contemporanea” 14-23 Apr.2023

Nutriamo la Vita

Il 14 aprile 2023 alle ore 17.00 presso la ex Sala Consiliare del Comune di Filacciano, alla presenza del Sindaco Daniele Malpicci, dell’ Assessore alla Cultura Simone Malatesta, del Presidente del Gruppo Almatec Medical & Social per Filacciano Dr. Aurelio Cannatà, della Direttrice Artistica e ideatrice del progetto Simona Sarti, si inaugura la mostra “Alimentarsi con l’Arte Contemporanea

L’arte nei secoli ha sempre avuto un ruolo fondamentale di testimonianza dell’evolversi della società; ma, attraverso gli artisti che si sono espressi, svolge anche una funzione di prezioso raccoglitore di emozioni che, nella quotidianità, amalgama i sentimenti, con cui traccia percorsi intimi facendo evolvere il pensiero verso una sensibilità “colta”…

In questa esposizione gli artisti useranno come modulo comune, un mezzo tradizionale che si usa in cucina per il processo di trasformazione del cibo: la pentola. Un mezzo arcaico, fulcro della tradizione domestica e magica (pentolaccia, pentola d’oro, pentola magica), facilitatore di trasformazioni chimico-fisiche.

Un oggetto simbolo messo a disposizione di ogni partecipante, per preparare un nutrimento dell’anima, per alimentare la propria sensibilità, per elaborare e assimilare, giorno dopo giorno, l’arte del nostro tempo. Un alimento unico e prezioso, un’opera d’arte contemporanea.

Alla fine del percorso il visitatore non potrà che uscirne arricchito, stimolato da tanti assaggi culturali, più ricco nella sua alimentazione al bello, più affamato di sapere.

Artisti: Silvia Agostini, Isabella Angelini, Norberto Cenci, Marco Delli Veneri, Antonio Esposito, Giovanna Gandini, Metello Iacobini, Michel Patrin, Elisabetta Piu, Gabriella Sabbadini, Simona Sarti, Ginevra Tonini Masella

Storica dell’Arte: Floriana Mauro

Il giorno 21 aprile avverrà la presentazione del libro “Una salita per amore. Donne al fronte”

Durata dell’Esposizione: 14-23 Aprile 2023

Per informazioni: almatec.social@gmail.com

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *