Fare le vacanze al mare a Cala Violina

Ci sono tante destinazioni in Toscana in cui passare le vacanze estive. Da Massa Carrara fino al confine con il Lazio a Capalbio è possibile scegliere tra un grande numero di località in cui affittare una casa, alloggiare in hotel o fare un tour in camper. La costa toscana presenta tante sorprese e in alcuni casi ci sono delle Cale che possono fare invidia a tante altre regione.

Una di queste località è la spiaggia di Cala Violina e la si può trovare nel golfo di Follonica, precisamente alle bandite di Scarlino. Questa area naturale è il posto perfetto per trascorre una giornata al mare insieme ai propri amici o alla propria famiglia. Si tratta di un luogo immerso nella macchia mediterranea e prima di recarvi qui è importante seguire alcuni consigli. Di fatto, Cala Violina si trova in maremma e per raggiungerla è necessario seguire le strade provinciali fino a Follonica o Castiglione della Pescaia.

I due sentieri per la spiaggia di Cala Violina

Per sapere come arrivare a Cala Violina è possibile scegliere tra due sentieri. Il primo è quello che percorre la costa del golfo di Follonica e dura circa un’ora e mezzo a piedi. In alternativa è possibile farlo anche in bicicletta ma è importante sapere che sono presenti discese e salite ripide. Di fatto, è consigliabile avere una mountain bike per percorrere questo tratto.

Il secondo percorso è il più breve e inizia all’area di parcheggio di Pian d’Alma. Il parcheggio ammette moto, scooter, macchine e caravan ed è possibile scegliere tra tariffe giornaliere e tariffe a metà giornata. Una volta parcheggiata è necessario intraprendere il sentiero verso la spiaggia.

Scegliere uno dei due sentieri dipende dalle opinioni personali e da questioni pratiche. Probabilmente, per le famiglie è meglio usare il sentiero più breve mentre coloro che amano andare in bicicletta o camminare a lungo in mezzo alla natura è più indicato il percorso costiero.

Una giornata a Cala Violina

Prima di recarvi in in spiaggia dovete sapere che per raggiungerla è necessario fare circa 20 minuti a piedi dal parcheggio passando in mezzo al bosco. Per percorrere questo sentiero è importante avere delle scarpe adatta perché ci sono salite e discese di continuo. 

Un altro suggerimento è quello di portare con voi una borsa frigo per pranzare. Vicino alla spiaggia è presente solo un furgone che vende panini e bibite e nei giorni del fine settimana è facile trovare la fila.

Durante le ore più calde della giornata consigliamo di pranzare e fare un pisolino nella pineta adiacente. Sono presenti vari tavoli da pic-nic in cui pranza, giocare a carte o trascorrere del tempo al riparo dal sole.

Nella spiaggia di Cala Violina è possibile passeggiare, fare il bagno nell’acqua cristallina, pescare, fare snorkeling alle estremità della Cala e fare giochi da spiaggia. Di fatto, è una spiaggia libera e non è presente nessun chiosco che affitti ombrelloni e sdraio. Inoltre, si suggerisce di portare l’ombrellone perché nelle ore di punta fa molto caldo.

Infine, prima di recarsi in spiaggia è importante utilizzare le creme protettive solari in modo da godersi il mare in modo totalmente sicuro.