Due bambini inventano una lotteria ispirata da dante.

Ideata Dantelot la lotteria del sommo poeta. Due bambini di 9 e 12 anni ispirati da un volto che ci tramanda un Dante giovinetto ed educati alla money box meditation ( la meditazione del salvadanaio) hanno ideato una lotteria denominata Dantelot ( in onore del sommo poeta )che vogliono proporre alla Banca D’Italia con le finalita’ di trovare fondi che aiutino le famiglie in difficolta’.L.M.C e E.C due geniali adolescenti hanno pensato di riempire un salvadanaio insieme a sei coetanei inserendo monete che vanno dai cinque centesimi di euro ai 2 euro per un totale di sei tagli.Quando il salvadanaio viene rotto si immettono le monete in un contamonete elettronico che le separa automaticamente dividendole i 6 numeri.Vince chi indovina 3,5, e sei numeri.I due bambini in una nota comune hanno dichiarato: Molti atteggiamenti compulsivi all’acquisto provocati dalle manipolazioni mediatiche in dotte dalla pubblicita,potrebbero essere mitigati con una sana educazione al risparmio,che parta dal salvadanaio come non solo contenitore di denaro ma anche di una forma pensiero che rinforzi la nostra volonta’di risparmio. Contiamo ( continuano i due genietti) fi far comprendere il nostro progetto ai vertici della banca D”Italia ,promuovendo in questa maniera una sana politica di risparmio che visti i tempi dovrebbe essere promossa tra i giovani.