Aprile 18, 2024

Dott. Vincenzo Galante Specialista In Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Addominoplastica a Roma

Addominoplastica a Roma Dott. Vincenzo Galante

L’obiettivo non è solo una semplice riduzione del volume della parete addominale, ma l’ottenimento di un addome armonico e bilanciato.

Addominoplastica a Roma

Addominoplastica a Roma Tecnica chirurgica innovativa che oltre a rendere nuovamente piatta e tonica la pancia e tutta le regione addominale rimodella anche il punto vita, a fronte di un invasività e un tasso di complicanze drasticamente minori rispetto alla tecnica di addominoplastica standard.

Spesso una pancia ridondante e poco attraente è la conseguenza di uno stile di vita sedentario e poco attento alle abitudini alimentari, ma in molteplici casi è anche l’esito di disordini metabolici ed ormonali, di una o più gravidanze, di dimagrimenti di notevole entità. Purtroppo quasi sempre nonostante impegnative diete e costanti attività sportive, molte donne non riescono a rimettere in piena forma la propria pancia. Infatti il tessuto adiposo localizzato in tale regione tende a riassorbirsi molto lentamente e mai totalmente. Peraltro anche quando grosse pance subiscono importanti dimagrimenti esitano sempre in condizioni di flaccidità cutanea esteticamente poco piacevoli.

Le indicazioni per l’Addominoplastica a Roma

Addomi maschili e femminili che presentano lassità cutanea con eventuale deposito adiposo sottostante. L’eccesso di cute può essere localizzato solo al di sotto dell’ombelico o anche al di sopra di esso.

La visita
Si valuta la quantità di cute in eccesso, l’eventuale localizzazione in sede sotto-ombelicale o anche sopra-ombelicale, la presenza di grasso sottostante la cute, il grado di continenza dei muscoli retti dell’addome sotto la spinta dei visceri sottostanti. Ne consegue quindi la programmazione di una mini-addominoplastica nel caso di un lieve eccesso cutaneo della regione sotto-ombelicale, di un’addominoplastica completa con riposizionamento dell’ombelico nel caso di eccesso cutaneo diffuso, e con eventuale plicatura dei muscoli retti dell’addome se la parete muscolare non contiene sufficientemente i visceri.

Le complicanze
Sono rare ma è fondamentale che il/la paziente ne sia consapevole. Le principali sono cicatrici di cattiva qualità, alterazioni della sensibilità, necrosi dell’ombelico, trombosi profonde. Nel caso in cui tali complicanze dovessero manifestarsi, esse sono tutte gestibili e risolvibili, ma è necessario affidarsi a professionisti che dediti con passione e senso etico-medico al loro lavoro sappiano essere in ogni momento reperibili e disponibili al paziente che necessita rassicurazioni e soluzioni ai rari eventuali disagi post-operatori.

Dott. Vincenzo Galante Specialista In Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Il Dott. Vincenzo Galante Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica di consolidata esperienza frequentando prestigiosi reparti di chirurgia plastica e ricostruttiva in Italia, Europa e Stati Uniti.
Richiedi una visita    

Trattamenti viso, corpo e seno Trattamenti chirurgia plastica uomo e donna

Ginecomastia
La ginecomastia è una condizione che porta allo sviluppo delle mammelle (ghiandola e grasso) nell’uomo, in conseguenza a uno squilibrio degli ormoni sessuali.

Lifting Braccia-Cosce
L’intervento di lipofilling è un intervento che, mediante l’utilizzo del proprio tessuto adiposo, può modificare i contorni e le forme corporee

Liposcultura
La liposcultura è un intervento di chirurgia estetica all’avanguardia, che consente di ottenere un rimodellamento del corpo attraverso la rimozione localizzata

Mastopessi
Per mastopessia in campo medico, si intende un procedimento chirurgico di formazione ricostruttiva, utilizzato per sollevare le mammelle

Mastoplastica Additiva
La mastoplastica additiva, volgarmente chiamato anche ingrandimento del seno,

Rinoplastica
La rinoplastica è l’intervento chirurgico che permette di rimodellare il naso. In particolare si intende la modifica della forma strutturale esterna.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *