Aprile 14, 2024

Digital Award 2017 Terza edizione del premio dedicato a chi investe nel cambiamento. Sono 18 i progetti finalisti nei settori Moda e Design

Digital Award 2017

Terza edizione del premio dedicato a chi investe nel cambiamento.

Sono 18 i progetti finalisti nei settori Moda e Design

 

Ufficio Stampa Digital Award

Manzoni22

E: comunicazione@manzoni22.it

T: 031 303492

 “Il coraggio di innovare – Digital Award”, premio promosso da Regione Lombardia, gestito da Unioncamere Lombardia e realizzato in partnership con Meet the Media Guru, è giunto alla seconda, attesissima, fase.
Raccolte le candidature e selezionati da una commissione di esperti i 18 progetti più meritevoli nei settori Moda e Design, tocca ora al popolo del web votare il progetto più interessante tramite il sito www.ilcoraggiodinnovare.it
Dalle ore 12.00 del 23 ottobre fino alle ore 12.00 del 10 novembre 2017 sarà, infatti, possibile scoprire online le storie più appassionanti e originali di chi ha scelto il digitale come leva di competitività nei settori della moda e del design: racconti, video e immagini racconteranno straordinarie avventure mentre gli utenti potranno esprimere con un semplice click la loro preferenza.
Due le categorie del premio (Moda e Design) per ciascuna delle quali corrispondono tre sezioni: Produzione e Manifattura Innovativa, Comunicazione e Marketing, Retail e E-commerce. Per ogni sezione di ciascuna categoria verrà premiato il miglior progetto digitale, per un totale di 6 progetti premiati. A ciascun vincitore spetterà un riconoscimento in denaro pari a euro 10.000.
L’iniziativa si concluderà con uno speciale evento di premiazione giovedì 23 novembre 2017 alle ore 18.30 presso l’Auditorium G. Testori (Piazza Città di Lombardia 1, Milano). Altra novità di questa edizione è il premio del pubblico: durante la serata di premiazione finale il pubblico presente avrà la possibilità di votare il progetto che più lo ha colpito assegnando un premio in servizi del valore pari a euro 1.000.
E, ancora, la Camera di Commercio di Milano, oggi Camera di Commercio Metropolitana di Milano Monza Brianza e Lodi, ha voluto partecipare a questa edizione con due premi speciali di euro 2.500 ciascuno da assegnare alle due imprese milanesi, tra le finaliste delle due categorie, di più recente iscrizione al Registro Imprese e iscritte alla piattaforma Tavolo Giovani.
… Ecco allora chi sono i 18 finalisti!
MODA – SEZIONE PRODUZIONE E MANIFATTURA INNOVATIVA
BREATH – Breath Srl
Breath propone una collezione di abbigliamento sportivo che aiuta le persone a ottenere una corretta respirazione nella pratica dello Yoga e del Pilates. È un progetto sostenibile che utilizza fibre naturali e punta a miniaturizzare la tecnologia. Il sistema si compone di tre elementi: una smart t-shirt, un electronic device e un’app che guida l’attività respiratoria e crea una libreria di esercizi da svolgere in autonomia.
NFC BUTTONS – Maribert srl
NFC Buttons produce dei bottoni innovativi e intelligenti che, avvicinati a un telefono, sono in grado di dare accesso in pochi secondi a informazioni predisposte dalle aziende clienti come il sito web, la pagina Instagram, il catalogo della collezione. Gli NFC Buttons non solo sono resistenti all’acqua, ma sono personalizzabili in maniera diversa da ogni azienda cliente in modo che ogni bottone possa essere unico.
SENSEWEAR – Witsense srl
Sensewear propone una collezione che enfatizza l’uso dei sensi promuovendo l’inclusione sociale dei diversamente abili e puntando a migliorare la vita di ognuno di noi. Ispirati alle terapie applicate ai disturbi dell’integrazione sensoriale, tipici nell‘autismo, i capi sensewear reagiscono agli stimoli sensoriali o comunicano all’esterno gli stati d’animo di chi li indossa. Un progetto che si apre a un’area di clienti più vasta rispetto ai soli diversamente abili e che concilia campi diversi come la moda, la sanità e l’elettronica.
MODA – SEZIONE COMUNICAZIONE E MARKETING
LA SARTORIA IN REMOTO – Sartoria Rosalba sas
La Sartoria in remoto prevede la possibilità di creare abiti a distanza grazie a un sistema integrato di punti vendita dislocati in più parti del mondo e al portale Tailor’s cut che consente di inviare alla sartoria indicazioni su tessuto e modello scelto, misure e foto del cliente. Alla tradizionale arte di sartoria si affiancano precisione e innovazione delle tecnologie digitali: misuratori laser e macchine fotografiche 3D che permettono di produrre un cartamodello stampabile che assicura la fedele copia anatomica del cliente.
PAPER TRY-ON – Eugenio Pugliese
Paper try-on è un progetto legato al brand Quattrocento che consente di potenziare la vendita degli occhiali online garantendo agli acquirenti la possibilità di un’esperienza tattile e di fitting. Paper try-on permette di ordinare a casa un cartamodello, una versione cartacea e gratuita degli occhiali, da misurare comodamente. Lanciato nel 2015, ha permesso di diminuire del 50% il reso e di incrementare la visibilità del brand grazie alla facile circolazione dei cartamodelli tra amici e parenti.
WARDROBA – Wardroba srl
Wardbroba è una piattaforma innovativa che si mette a servizio dei brand emergenti. Garantisce a tutti i brand fruitori un unico punto di accesso a tutti i servizi complementari alla creazione delle collezioni: approvvigionamento delle materie, pianificazione strategica, vendita, e-commerce e comunicazione. Per i clienti si configura come un armadio digitale, con oltre 100 brand a disposizione, che dà la possibilità di creare outfit e seguire gli influencer. Dal 2017 è anche un provider di servizi online e offline per realizzare vendite nel settore B2B e B2C.
MODA – SEZIONE RETAIL E-COMMERCE
CONFIGURATORE SU MISURA 3D – Gimoto srl
Il Configuratore su misura 3D è un sistema che combina la produzione su misura con la customizzazione che permette al cliente di partecipare in maniera attiva ed emotiva alla progettazione e visualizzazione del capo. Un configuratore 3D con interfaccia cliente fa in modo che tutti possano diventare stilisti di se stessi, intervenendo in tempo reale sulla produzione dell’abito. La visualizzazione dei risultati avviene attraverso dispositivi di Virtual Reality.
FRONT ROW TRIBE – Front Row Tribe
Front Row Tribe è una piattaforma web che propone una selezione accurata di pezzi chiave dalle ultime collezioni dei maggiori brand internazionali da poter noleggiare per ogni occasione. FRT comprende anche una sezione e-commerce dove poter acquistare i giusti complementi per gli abiti da sera. La piattaforma offre un servizio di prova, la disponibilità di una doppia taglia dell’abito scelto, il reso e la spedizione automatizzati e una live chat h24 per assistere i clienti.
VIRTUAL RETAIL – ELSE Corp srl
Virtual Retail introduce un’innovazione nel settore del Fashion Retail per l’industria dell’abbigliamento e delle calzature. Attraverso la piattaforma ELSE – acronimo di Exclusive Luxory Shopping Experience – è possibile fare shopping in 3D e ordinare prodotti personalizzati. Grazie all’approccio Direct to Consumer e ai processi di customizzazione, l’industria della moda non realizza più semplici prodotti, ma servizi. Permette ai clienti di realizzare dei virtual fitting per essere sicuri dei loro acquisti.
DESIGN – SEZIONE PRODUZIONE E MANIFATTURA INNOVATIVA
ALPERUBRA by BREMAwood
La finalità del progetto Alperubra è quello di raccontare un territorio montano attraverso un processo di fabbricazione digitale. Partendo dalla morfologia delle cime della Valtellina, presa dalle mappe di Google Maps, e modificando i file con dei programmi 3D è stata creata una mise en place innescando così un processo di fabbricazione digitale con il quale sono state riprodotte porzioni di Territorio in oggetti destinati alla tavola. L’obiettivo è quello di far apprezzare la Valtellina anche dal punto di vista artigianale.
GOLIATH CNC – Springa
Goliath è una macchina utensile portatile per tagli e incisione senza limiti. L’innovazione è nel processo, la logica delle tradizionali macchine CNC è ribaltata: Goliath si dispone direttamente sulla superfice da lavorare, sulla quale si muove autonomamente. Questa modalità di lavoro risolve alcuni problemi delle macchine tradizionali, come l’area di lavoro limitata, l’ingombro, il prezzo elevato e la mobilità, e rende Goliath l’unica macchina CNC per lavorare dovunque e a qualsiasi scala.
LA MIA SCARPA DIY – Opendot srl
La MIA scarpa DIY è una scarpa estiva bella e funzionale progettata per bambini con deficit motori che indossano tutori ortopedici, interamente personalizzabili a seconda delle specificità di ognuno. Co-progettata da designer, maker e terapisti è la prima sperimentazione in tema di moda accessibile che nasce dall’incontro tra tecnologie di digital fabrication e competenze cinesiologiche, al fine di trovare soluzioni innovative che permettano a tutti di indossare scarpe personalizzate nella taglia, nella suola e nel design.
DESIGN – SEZIONE COMUNICAZIONE E MARKETING
AMBIENSVR – Realtà Virtuale Interattiva per Architettura e Design Ambiens VR srl
AmbiensVR porta la Realtà Virtuale nel mondo dell’Architettura e del Design, creando progetti interattivi disponibili su tutte le maggiori piattaforme. L’obiettivo è portare a un nuovo livello la comunicazione nei settori dell’architettura e dell’arredamento, trasformando la semplice presentazione di un progetto in un’esperienza immersiva e interattiva grazie alle potenzialità della realtà virtuale. Tutto lo spazio è esplorabile e offre una tridimensionalità a cui il semplice rendering non può lontanamente avvicinarsi e il cliente può prendere parte alla progettazione nella misura decisa dal designer.
MUSAA – Museo di Street Art Aumentata – Bepart
Il progetto MUSAA sviluppa un innovativo percorso di digitalizzazione del design finalizzato all’arredo urbano realizzando avamposti museali accessibili a tutti grazie alla tecnologia della realtà aumentata. Vengono coinvolti giovani permettendo loro di esprimersi attraverso linguaggi visuali e digitali legati al design, all’arte e alla moda. Il progetto sviluppa percorsi urbani di realtà aumentata inediti creando un prototipo funzionante, permanente e comunicabile di Cultural Smart City.
MUSEO DELLA TECNOLOGIA E DELLA MULTIMEDIALITY: il made in Italy – Studeo Group srl
Il Museo della tecnologia e della multimedialtà ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare un contenuto formativo e un patrimonio culturale, ideale, e immateriale, il made in Italy, attraverso una metodologia tecnologica, innovativa e ludica che pone l’utente quale attore nel palcoscenico museale. La tecnologia diventa “contenuto” e non solo strumento e il museo diventa un luogo dove immergersi nelle storie e conoscere anche il modo in cui sono narrate.
DESIGN – SEZIONE E-COMMERCE E RETAIL
CYRCUS.IT Design d’autore in digital fabrication – Denis Santachiara
CYRCUS.IT è un movimento che promuove la manifattura digitale come nuova frontiera del design. Chiede ai designer, esclusivamente artigiani e fornitori 2.0, di progettare prodotti coerenti con la produzione e distribuzione online, rendendo concreta la Terza Rivoluzione Industriale e la manifattura digitale diffusa. Cyrcus.it produce, promuove e vende l’oggetto di design attraverso il suo sito. Tutti i progetti possono essere “on demand” dando l’inedita possibilità al cliente di personalizzarli con l’autore.
DEESUP – Deesup Srl
Deesup è il marketplace dell’arredamento di design firmato dove vendere i propri oggetti di design di seconda mano e acquistare i pezzi sempre sognati scegliendo da una selezione a prezzi accessibili. La piattaforma è una novità per il mercato italiano e un’opportunità per valorizzare il design usato rendendolo fruibile a chi desidera arredare con il design. Deesup introduce una vera innovazione di processo modificando il modo in cui il prodotto di design usato viene portato a nuova vita, attraverso uno scambio regolato da una piattaforma che semplifica e garantisce il processo della compravendita.
LA BOTTEGA ARTIGIANA INCONTRA IL MONDO – Fondi s.n.c. di Fondi Oscar e Valter
Il Made in Italy artigianale del settore orafo entra in contatto con il mondo intero attraverso la creazione di un sito Internet dei prodotti realizzati grazie alla moderna progettazione in 3D. I clienti da tutto il mondo possono richiedere gioielli personalizzati e unici, creati appositamente per loro. Il gioiello viene disegnato con la tecnica del Rendering e rispedito al cliente per l’approvazione. Il prodotto, certificato e unico, Made in Italy, realizzato a mano artigianalmente, viene in breve tempo realizzato e consegnato in qualsiasi parte del mondo. Il progetto dimostra come l’e-commerce e le opportunità dell’era digitale possano favorire innovazione e competitività nel campo del design del gioiello artigianale.
 

Related Post