DIAPATH SAFECAPSULE scelto dal Reparto Maternità dell’Ospedale La Rochelle in Francia

Il reparto di maternità del gruppo ospedaliero La Rochelle-Ré-Aunis è impegnato dal 2018 in un approccio sostenibile alla riduzione dell’esposizione a sostanze chimiche per eliminare il rischio derivante dagli interferenti endocrini.
La formaldeide, gas incolore ed irritante, è il fissativo per eccellenza usato nei laboratori di Anatomia Patologica: facilmente reperibile, a basso costo, non si altera, permette la conservazione della morfologia cellulare, garantisce protocolli standardizzati per l’indagine istochimica, immunoistochimica e molecolare. La formaldeide però è stata riclassificata sostanza cancerogena e mutagena. Ad oggi non è disponibile un fissativo che sia una valida alternativa alla formaldeide.
Per eliminare o ridurre al minimo il rischio di esposizione alla formalina e ai suoi vapori in ambiente libero, Diapath ha messo in commercio un dispositivo per la raccolta, la conservazione e il trasporto di campioni biologici: SafeCapsule.
All’ospedale di La Rochelle (cittadina del sud-ovest della Francia), la salute ambientale è una preoccupazione quotidiana da diversi anni. Per garantire un ambiente il più sano possibile ai neonati, nel febbraio 2018 il reparto di maternità ha deciso di impegnarsi, insieme ad altri ospedali nella regione, in un progetto di riduzione del rischio chimico. Obbiettivo iniziale: fare il punto dei prodotti dannosi per la salute nella vita quotidiana in ospedale. “Abbiamo dovuto trovare informazioni molto precise sui prodotti utilizzati nei servizi con cui l’ospedale di maternità lavora ogni giorno” spiega il referente del progetto. Un’altra azione intrapresa è stata quella di interrompere la manipolazione della formalina in sala operatoria, “Il nostro principio è quello di cambiare le pratiche mentre operiamo. A volte si tratta di piccoli cambiamenti ma che, insieme, fanno la differenza!”
Proprio per questo il dispositivo SafeCapsule di Diapath, è stato scelto dalla clinica francese Groupe Hospitalier De La-Rochelle-Re-Aunis per il progetto “1400 JOURS POUR BEBE- 1400 GIORNI PER UN BEBE”. SafeCapsule garantisce la totale sicurezza nel reparto maternità eliminando il rischio derivante dagli interferenti endocrini per un corretto sviluppo neonatale.