Luglio 14, 2024

Damast non si ferma, anzi prosegue il suo programma per il 2020, anno del ventennale.

In questo momento di grande incertezza, Damast non si ferma, anzi prosegue il suo programma per il 2020, anno per lei davvero particolare.

Ricorrono i 20 anni dalla fondazione dell’azienda e per questa consapevole maturità raggiunta si regala – e regala a tutto il comparto – una indagine sulle abitudini degli italiani e la doccia, commissionandola a BVA Doxa.

L’indagine prende il via il 22 marzo prossimo, in concomitanza con la celebrazione, in tutto il mondo, della giornata mondiale dell’acqua. Il tema è di grande attualità: risparmio ed utilizzo consapevole sono parte integrante della comunicazione quotidiana in questi tempi di emergenza sanitaria. “Gli italiani avranno più tempo per stare in casa in questo periodo e ci auguriamo rispondano con entusiasmo alle nostre domande” dichiara Giuseppe Reale, responsabile Marketing dell’azienda.

E’ in uscita inoltre OZIO CREATIVO, Catalogo Celebrativo che rappresenta un viaggio all’interno della capacità produttiva dell’azienda che in questi suoi primi 20 anni “cristallizza” i prodotti-icona che hanno segnato i momenti della sua evoluzione, dimostrandosi anche top seller.

Infine in settembre – quando questa incredibile emergenza sanitaria sarà finalmente terminata – verrà organizzata la celebrazione di una festa con partner, clienti, amici e collaboratori per celebrare i 20 anni e presentare i risultati dell’indagine BVA Doxa.

“I programmi dell’anno rimangono confermati” sottolinea l’Ad dell’azienda Concetta Mastroliama con le dovute incognite del momento. Sappiamo il “cosa” e il “come”, ci servirà del tempo per farvi sapere il “quando” e il “dove”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *