COMUNICATO STAMPA – Goodman Group realizzerà un hub logistico di prim’ordine per il trasporto cargo presso l’Aeroporto Internazionale di Narita in Giappone

COMUNICATO STAMPA – Goodman Group realizzerà un hub logistico di prim’ordine per il trasporto cargo presso l’Aeroporto Internazionale di Narita in Giappone

Goodman Group (Goodman), in partnership con la Città di Tako e in stretta collaborazione con la Narita International Airport Corporation (NAA) e la Prefettura di Chiba, porterà avanti un progetto per la realizzazione di un centro logistico per il trasporto aereo internazionale di merci a Iizasa, nella città di Tako.

Il sito è parte di un piano d’espansione dell’Aeroporto Internazionale di Narita che vedrà la creazione della terza pista, il cui completamento è previsto per marzo 2029. L’obiettivo del progetto è quello di dare vita a un hub logistico aeroportuale di livello mondiale su un’area di 70 ettari che costituirà “International Exchange Complex”, come previsto dal piano generale della Città di Tako ideato nel marzo 2021. Il complesso sarà progettato per essere una delle strutture leader nel mondo nella gestione efficiente delle operazioni di carico in entrata e in uscita senza soluzione di continuità.

Recentemente, la prefettura di Chiba e nove città e paesi (tra cui la Città di Narita e la Città di Tako) che circondano l’Aeroporto Internazionale di Narita hanno deciso di creare un piano per lo sviluppo di un polo industriale internazionale nell’ambito del Regional Future Investment Promotion Act1.

Goodman, player internazionale specializzato negli immobili industriali, porterà la sua vasta esperienza anche nello sviluppo del nuovo hub logistico dell’Aeroporto di Narita, il cui completamento è previsto entro marzo 2029, in concomitanza con l’apertura della terza pista. Questa struttura è parte di un piano strategico per promuovere la crescita economica regionale attraverso il Regional Future Investment Promotion Act, che ha reso possibile la realizzazione del progetto.

Il progetto integrerà completamente le operazioni logistiche di trasporto aereo di merci con l’aeroporto di Narita, contribuendo a dare vita all’iniziativa “New Narita” della NAA.