Luglio 22, 2024

Bell, la famosa casa statunitense che produce caschi e protezioni, iniziò in realtà nel 1923 come Bell Auto Parts, così chiamata per la sua posizione a Bell, California. Roy Richter iniziò a lavorare per Bell Auto Parts nel 1933 e, nel 1945, acquistò il negozio per $ 1.000.

Bell ha realizzato il suo primo casco di produzione nel 1954. È stato il risultato di mesi di ricerca e sviluppo. Richter, con l’aiuto del veterano pilota di marina Frank Heacox, ha eseguito il reverse engineering di numerosi caschi, inclusi alcuni utilizzati nell’aviazione militare.

Lo sviluppo del Bell 500

Quel primo casco, chiamato Bell 500, presentava una fodera in schiuma di poliuretano all’interno di un guscio esterno in fibra di vetro laminato a mano. La laminazione e la lucidatura dei caschi a mano era relativamente costosa, ma Richter credeva che il risultato fosse un elmo più forte.

Heacox ha svolto un ruolo chiave nello sviluppo dei primi prodotti di Bell Helmet, soprattutto utilizzando i caschi stesso, sia in gara che su strada. Queste esperienze con i prototipi hanno portato a molti suggerimenti utili.

La crescita del marchio

Nel 1956, le vendite di caschi erano molto al di sopra delle proiezioni. L’operazione del casco impiegava almeno quattro persone che lavoravano a tempo pieno producendo caschi in una struttura accanto alla sede originale di Bell Auto Parts. Ciò ha portato alla formazione della Bell Helmet Company come sussidiaria di Bell Auto Parts. .

Nel 1980, la società si è fusa con il produttore di caschi da football Riddell per formare Bell-Riddell. La divisione motociclistica Bell-Riddell è stata venduta nel 1991 ed è diventata Bell Helmets. La società rimanente è stata ribattezzata Bell Sports.

Nel 1999, la divisione corse automobilistiche è stata venduta e suddivisa in due società separate chiamate Bell Racing Company e Bell Racing Europe. Bell Sports ha riacquistato Bell Helmets nel 2002, creando Bell Powersports.

Anni recenti e nuovi prodotti

Nel 2005, ha riacquistato la Bell Racing Company, ed è stata a sua volta fusa in Easton-Bell Sports nel 2006. Vista Outdoor ha acquisito l’azienda nel 2016.

Da allora, la Bell ha fatto uscire una Nuova serie di caschi Jet Bell dedicati al rally con elettronica integrata, omologata Snell e attacchi hans.

Grazie ai nuovo standard più severi della Fia, riguardo ai rally, i nuovi caschi jet bell hanno la stessa alta tecnologia offerta da tutti i suoi caschi automobilistici. I nuovi caschi Bell garantiscono massima protezione, anche acustica con ottima qualità audio grazie all’elettronica integrata.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *