CEPRO PROTAGONISTA DEL RECUPERO DELLE GROTTE DI SAN MICHELE ARCANGELO A OLEVANO SUL TUSCIANO

Le grotte di S. Michele Arcangelo a Olevano sul Tusciano rientrano nella classifica Word Momunent Funds tra i 100 siti più significativi al mondo da tutelare. Cepro mette a disposizione la propria competenza e le proprie soluzioni per l’intervento di messa in sicurezza delle grotte e il recupero degli interni
Sulle pendici del Monte di S. Eremo, grazie ad un’attività millenaria svolta delle acque, si sono formati dei profondi antri lungo le pareti rocciose. L’erosione ha scavato naturalmente la pietra dando vita alla grotta dedicata al culto di S. Michele Arcangelo, inserita dal Word Monument Funds in una classifica dei 100 siti più significativi al mondo da tutelare e salvaguardare. L’interno della grotta è lavorato come se fosse una struttura architettonica composta da cinque edifici di grande pregio detti martyrion (chiese tipiche dell’epoca bizantina costruite nel luogo della morte e della sepoltura di un martire), una Basilica realizzata con aula unica e decorata con affreschi di epoca longobarda, due edicole votive con cortile, una chiesa e un oratorio. Le pareti sono decorate con pitture murali dei monaci orientali in pellegrinaggio da Gerusalemme intorno al IX sec., con una raffinata tecnica di lavorazione bizantina, resa ancor più ardua per la ridotta luce, la superficie non omogenea e l’umidità.
L’ingresso alla grotta di San Michele Arcangelo si trova su un costone calcareo del monte, a ridosso del fiume Tusciano. Questa dislocazione rende il complesso particolarmente aggredito dall’azione dell’acqua e dell’umidità, tanto che si rende necessario un intervento di messa in sicurezza del costone della scogliera e di recupero dell’interno delle grotte, in occasione del quale si interverrà su murature, camminamenti e altari.
L’INTERVENTO DI CEPRO
La gamma prodotti Cepro di Settef si fonda su una vastissima esperienza dell’utilizzo della calce nel recupero, nel restauro e anche nella moderna bioedilizia.
Nella prima fase dei lavori, aggiudicati all’azienda De Marco Srl di Bari,  Settef ha fornito il prodotto ALBAZZANA MEDIO, della linea malte e intonaci CEPRO 500.
Nelle fasi successive l’azienda metterà a diposizione le proprie soluzioni e la propria competenza specifica nel settore del recupero.
Campionatura di Albazzana Medio per le Grotte di San Michele Arcangelo
LE MALTE E GLI INTONACI CEPRO
La concezione delle malte Cepro si basa sull’intonaco come “pelle” dell’edificio: dev’essere forte, flessibile, docile, traspirante e sano. Disattenzioni e incertezze nella scelta dei materiali potrebbero causare a edifici e monumenti ingiurie maggiori di sole, intemperie e azione degli agenti atmosferici. Solo l’uso delle calci e il sapiente modo di lavorarle potranno dare certezza nei risultati, nel pieno rispetto della tradizione. Questo criterio è alla base della linea Le Malte e gli Intonaci di Cepro ‘500: composte da inerti selezionati e adeguatamente miscelati per ottener la migliore qualità d’utilizzo e messa in opera come allettamento, rinzaffo, intonaco, finitura d’intonaco per murature in laterizio, pietre, tufo, murature miste, opere di recupero e restauro del patrimonio storico edilizio e nuove costruzioni. Le granulometrie disponibili permettono i più ampi impieghi, dall’intonaco alle ricostruzioni di spigoli, fregi, cornici o motivi ornamentali, in interno come in esterno. Le malte di finitura infine assicurano, assieme al notevole risultato estetico, durata e protezione da muffe e batteri e un ambiente salubre e naturale.

I vantaggi delle malte e degli intonaci Cepro

  • Grande permeabilità al vapore acqueo
  • Forza di adesione superiore a quella di coesione
  • Basso modulo di elasticità dinamica
  • Ritiri idraulici trascurabili
  • Compatibilità con i supporti deboli
  • Assenza di sali idrosolubili
  • Assenza di reazioni chimiche dannose con i sali contenuti nelle murature umide e saline

Per ulteriori informazioni su SETTEF: WWW.SETTEF.IT
SETTEF
Settef è una società del Gruppo Cromology Italia, ed opera da oltre 50 anni nel campo dell’edilizia professionale proponendo una vasta gamma di soluzioni:

Per ulteriori informazioni su CEPRO: http://www.settef.it/soluzioni/sistemi-base-di-calce-cepro/
 
CEPRO
Cepro è il marchio del Gruppo Cromology Italia Spa che da anni si distingue per la qualità e l’affidabilità dei suoi materiali alla calce, nati per essere proposti sia sul mercato di una moderna edilizia biosostenibile, che sull’attento e sensibile mercato del recupero e dei rivestimenti decorativi antichi. Frutto dell’impegno di una ricerca storica di primaria importanza, Cepro mette a disposizione dell’artigiano e del progettista la sua speciale esperienza nel campo della costruzione, del restauro e della riqualificazione degli edifici.