Arte: e’ dedicata alla luce che uccide le tenebre l’ultima opera pittorica dj Hypnos

 

L’ultima opera del pittore Hypnos “the light kills darkness” ( la luce uccide le tenebre) e’ una tela informale che rimanda nello stile alla corrente vorticista del 900,e che nelle intenzioni dell’artista Romano esprime una riflessione sulla nostra societa’ attuale priva di sincerita’.

Hypnos: la luce uccide le tenebre

 

Nel presentare questa ultima creazione hypnos in una nota ha dichiarato:
“La luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta”.

Quando la luce splende, le tenebre devono ritirarsi, il male non può nascondersi, il male quando vince la verita’, è il giorno della vittoria definitiva della Luce sulle tenebre.  Noi ci illudiamo che per vincere il male, serve altro male, ma in realtà il modo più efficace e duraturo, è il bene. Laddove trovi tenebra, porta luce ed essa si ritirerà.

Dov’è la tenebra? Dove c’è chi usa gli altri esseri umani per il proprio interesse. Ricordiamolo, l’essere umano è sempre un fine, mai un mezzo. Nessuno ha diritto di usare qualcun altro. Pensiamo a come sarebbe diverso il nostro mondo se gli economisti, i politici, i giornalisti, i professori, i medici, gli industriali e diciamolo pure, anche i sacerdoti, usassero le loro capacità per migliorare la vita delle persone. Il mondo ha bisogno di più economisti, politici, giornalisti, professori, medici, industriali e sacerdoti avessero come unico fine il bene dell’uomo. Dove regna l’indifferenza e la mancanza di compassione, figlie di una chiusura nell’individualismo,  preoccupazione solo di sé e delle proprie cose e non del bene comune. Abbiamo bisogno di uomini e donne che sappiamo guardare oltre sé; che sanno farsi carico, non solo in maniera emotiva.

0