Luglio 17, 2024

Allergologia zona castelli romani Poliambulatorio Ceccaioni

Allergologia zona castelli romani 

Allergologia zona castelli romani Poliambulatorio Ceccaioni La funzione di uno screening allergologico sia nei bambini che nelle persone adulte oggi è più che mai sentito ed ha una grande rilevanza medico sanitaria nella prevenzione e cura delle allergie da inalanti che si rivelano con sintomi di tipo rinitico (raffreddore), congiuntivite occhi rossi con lacrimazione) tosse e difficoltà respiratoria fino ad arrivare a forme di asma (mancanza d’aria).

Allergologia zona castelli romani  Per non parlare delle allergie alimentari capitolo oggi sempre più presente nella vita quotidiana delle persone (giovani e meno giovani). I sintomi che accompagnano questo tipo di allergia sono comuni ed in alcuni casi non facilmente riferibili a questo tipo di patologie, come per esempio:

prurito alle labbra, gola, difficoltà digestive, dolori addominali, diarree.

Patologie trattate:

Allergie respiratorie
Angioedema
Asma bronchiale
Celiachia
Congiuntivite
Dermatite atopica
Dermatite seborroica
Eczemi
Esofagite eosinofila
Insufficienza respiratoria
Intolleranza al lattosio
Oculorinite (o raffreddore da fieno)
Orticaria
Patologia dei seni paranasali
Polipi nasali
Rinite
Sinusite
Ecco perché è importante fin dall’infanzia e negli anni successivi, fare una valutazione clinica nel sospetto di una allergia, con una tecnica semplice e indolore, la quale in pochi minuti può svelarci e chiarirci il nostro status clinico.

Allergologia L’esame allergologico per inalanti (prick test) è un test compiuto sulla cute che ha il fine di verificare la reazione ad alcune sostanze che possano provocare allergie respiratorie (asma e rinite allergica) come polline, polvere o acari, farmaci.

Durante l’esame allergologico per inalanti (prick test) il medico applica piccole quantità dei vari allergeni sull’avambraccio e pratica una piccolissima “puntura” con aghetti monouso in materiale plastico anallergico.

l patch test è un test di reazione cutanea impiegato per identificare quali sostanze possono essere la causa di un’infiammazione cutanea allergica (dermatite da contatto). I patch test possono rilevare reazioni allergiche ritardate che possono richiedere diversi giorni per svilupparsi: l’esame si basa, infatti, sul principio di una reazione di ipersensibilità di tipo IV.

Allergeni 

Nichel, cromo, coloranti, lattice, saponi e detergenti, piante (es. edera velenosa), componenti di pomate ad uso topico o farmaci (antibiotici, anestetici, antistaminici) sono solo alcuni degli allergeni testati con il patch-test.

La realizzazione del patch test è piuttosto semplice: gli allergeni vengono applicati alle singole cellette di materiale anallergico, che vengono quindi posizionati sulla pelle. I patch test non utilizzano aghi, sono indolori e facilmente eseguibili a livello ambulatoriale.

Di solito, i dischetti vengono applicati sulla parte alta del dorso,

I cerotti vengono mantenuti sulla cute per 48-72 ore, grazie a cerotti ipoallergenici che assicurano un contatto uniforme degli stessi con la pelle.

– Allergie respiratorie stagionali (es. da Graminacee, Parietaria, Olivo ed altri pollini e alberi) o perenni (es. Polvere, Muffe ed Animali). Dermatiti allergiche da metalli (es. nichel, cromo, palladio), da coloranti (es. parafenildiamina) e conservanti. Disturbi sistemici (cutanei e gastroenterici) da nichel solfato con competenza nel trattamento iposensibilizzante specifico (vaccino per il nichel).

Apparecchiature utilizzate

Spirometro. Gestione clinica del paziente adulto e in età pediatrica con poliallergie.
Attività clinica ambulatoriale e gestione di pazienti con differenti patologie di natura allergica e pseudoallergica: diagnosi e trattamento delle reazioni avverse a farmaci. Effettuazione di test di tolleranza/provocazione specifici e dei protocolli di desensibilizzazione specifica; diagnosi e trattamento dell’allergia alimentare in età pediatrica ed adulta; diagnosi e trattamento dei pazienti affetti da allergie respiratorie; diagnosi e trattamento clinico dei pazienti affetti da poliposi nasale e ASA-Triad (capacità di gestione a lungo termine dei pazienti in trattamento topico endonasale con acetil-salicilato di lisina); diagnosi e trattamento dei pazienti affetti da allergia al lattice e Sindrome Latex-Fruit; diagnosi e trattamento dei pazienti affetti da allergia al veleno di imenotteri.

Allergologia

Presso il Poliambulatorio Ceccaioni a Frascati è possibile effettuare: 

VISITA ALLERGOLOGICA
PRICK TEST
PATCH TEST
TEST PER ALLERGIE A MATERIALI ODONTOIATRICI (CAPSULE, IMPANTI, APPARECCHI ORTODONTICI, ETC)
ALLERGIE ALIMENTARI
ALLERGIE INALATORIE
ALLERGIE DA MATERIALI
ASMA BRONCHIALE
CELIACHIA
INTOLLERANZA AL LATTOSIO
INSUFFICENZA RESPIRATORIA

 

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *