Luglio 12, 2024

Alessandro Benetton: 21 Invest, il progetto di restauro della nuova sede a Treviso

Alessandro Benetton

Alessandro Benetton, la nuova sede di 21 Invest a Palazzo Ancilotto: “Mi auguro che quest’area rappresenti un dialogo fecondo tra passato e futuro, il punto di inizio di nuove traiettorie per tanti giovani del territorio e non solo”.

Alessandro Benetton Presidente Edizione S.p.A.

Alessandro Benetton: la nuova sede di 21 Invest a Treviso

Alessandro Benetton lo ha annunciato di recente anche sui suoi canali social: a partire dalla primavera del 2023 la nuova sede di Treviso di 21 Invest sarà Palazzo Ancilotto. Il progetto di restauro è stato affidato al “miglior architetto del mondo”, come ricorda il Presidente di 21 Invest: Sir David Chipperfield è stato infatti insignito del prestigioso Pritzker Architecture Prize. “Il Palazzo Ancilotto garantirà una nuova sede per il nostro team con un patrimonio artistico unico, ma sarà moderna ed efficiente”, spiega Alessandro Benetton sottolineando come il progetto abbia anche “l’obiettivo di riqualificare l’area in cui si trova il palazzo, in Borgo Cavour a Treviso con una costruzione di nuova edificazione, che abbiamo voluto chiamare Palazzo B, per simmetria con il Palazzo A(ncilotto)”.

Alessandro Benetton: il restauro di Palazzo Ancilotto

Per 21 Invest, aggiunge Alessandro Benetton, è “fondamentale valorizzare la storia e la cultura dei luoghi in cui operiamo”. Una vision che si riflette nel progetto di restauro di Palazzo Ancilotto, risalente al Cinquecento: “Come ha affermato David Chipperfield, è tempo di assumerci le nostre responsabilità. Sono felice dunque di contribuire a proteggere e valorizzare il nostro patrimonio culturale”. Non a caso la scelta di affidargli i lavori guarda proprio in questa direzione: “Il progetto doveva avere quell’aspetto di sostenibilità che per noi è tanto importante, che è quello di rispettare e valorizzare la storia, pur interpretandola in chiave moderna contemporanea”. L’auspicio di Alessandro Benetton è che questa area possa diventare presto “un luogo di dialogo tra passato e futuro, il punto di inizio di nuove traiettorie per tanti giovani del territorio e non solo”: un onore quindi per 21 Invest “condividerlo con la città di Treviso e con tutti voi”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *