Luglio 18, 2024

Alessandra Ricci (SACE): “Startup il futuro del Made in Italy”

Alessandra Ricci

Alessandra Ricci tra gli speaker del SIOS23 Summer promosso da Startupitalia e SACE: “Con imprese innovative impatti esponenziali per il Paese”, ha detto l’AD a margine dell’evento.

Alessandra Ricci

Startup, un’opportunità per la crescita: l’intervento di Alessandra Ricci

L’appuntamento più importante per il mondo delle startup e delle PMI innovative: è con queste parole che Alessandra Ricci, Amministratore Delegato di SACE, ha definito il “SIOS23 Summer: INSIEME”, l’evento promosso in collaborazione con Startupitalia lo scorso 27 giugno e tenutosi per la prima volta a Roma nella sede dell’Università Luiss Guido Carli. Persone, trasformazione, collaborazione e impatto i quattro temi chiave della giornata, che ha visto la partecipazione di oltre 15.000 imprese impegnate in workshop, pitch ispirazionali e desk. “Imprese che come SACE vogliamo supportare nella crescita in Italia e nel mondo – ha dichiarato Alessandra Ricci a margine dell’evento – Essere qui oggi per noi significa metterci all’ascolto e dialogare con un segmento strategico per lo sviluppo del nostro Paese, perché le startup sono il futuro del Made in Italy”.

Alessandra Ricci: “Innovazione ed export moltiplicatori di crescita

Per l’AD di SACE le startup svolgono un ruolo strategico sul fronte dell’innovazione, oggi indispensabile per vincere le sfide della transizione digitale e sostenibile: “Sono il futuro del Made in Italy – ha dichiarato Alessandra Riccinon solo perché cresceranno e diventeranno imprese mature ma soprattutto perché sono il fulcro dell’innovazione, un asset che è e sarà sempre di più motore dell’economia”. A dirlo anche i numeri del Rapporto Export 2023 pubblicato da SACE lo scorso giugno: con transizione energetica e rivoluzione digitale che si confermano fenomeni destinati a incidere sulla presenza del Made in Italy sui mercati esteri, “chi innova di più esporta meglio”: “L’innovazione triplica le opportunità di crescita delle esportazioni e se consideriamo che l’export è a sua volta un moltiplicatore di crescita e di opportunità, ecco perché siamo convinti che #INSIEME alle start-up e alle imprese innovative possiamo avere impatti esponenziali per tutti noi”, ha concluso l’AD di SACE.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *