“Valle Caudina Metal Fest III – Una Notte Epica di Potenza Metal e Solidarietà Comunitaria”

“Valle Caudina Metal Fest III – Una Notte Epica di Potenza Metal e Solidarietà Comunitaria”

Il Valle Caudina Metal Fest ha nuovamente fatto la storia nel panorama musicale metallico, incastonando la sua terza edizione nella memoria di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di partecipare. La serata, svoltasi il 25 novembre 2023 presso lo Sporting Center di Forchia (BN), è stata un trionfo di potenza, passione e una miscela di generi metal che ha appagato ogni gusto musicale.

L’atmosfera elettrica, accompagnata dalle luci tremolanti, ha accolto gli spettatori creando un’anticipazione palpabile e una crescente eccitazione. L’incredibile line-up di band ha aperto le porte a un viaggio attraverso le diverse sfaccettature del metal, regalando un’esperienza sonora unica e coinvolgente.
Neurasty, con il loro modern metal guidato dalla voce femminile, ha incantato il pubblico con performance potenti e melodie avvincenti. Le loro tracce hanno fatto vibrare l’aria, creando un’atmosfera densa di emozioni che ha risuonato nel cuore degli spettatori.

I Jumpscare, promettente band del panorama del melodic death metal, hanno regalato al pubblico un’esperienza intensa e coinvolgente. Le loro abilità tecniche e la fusione di melodia e brutalità hanno catturato l’attenzione di tutti, trasformando il palco in un campo di battaglia sonora.
Squeamish Factory ha portato il metal alternativo al livello successivo con il loro set dinamico e potente. Le sonorità sperimentali e la presenza scenica hanno reso il loro spettacolo un momento indimenticabile, segnando un capitolo indelebile nella storia del festival.

Rusty Nails, con il loro hard’n’heavy travolgente, ha fatto vibrare le fondamenta dello Sporting Center, dimostrando che il metal classico ha ancora molto da offrire. L’energia trascinante della loro performance ha reso evidente perché il metal è un genere senza tempo.

L’organizzazione impeccabile dell’evento ha contribuito a rendere il Valle Caudina Metal Fest un’esperienza straordinaria. Dall’accoglienza calorosa alla cura nei dettagli tecnici, tutto è stato pensato per assicurare una serata indimenticabile a tutti i partecipanti.

Il successo travolgente del Valle Caudina Metal Fest III è stato reso possibile grazie al prezioso contributo e al sostegno di partner locali che hanno reso l’evento ancora più memorabile. Janara Drums & Distribution, My Kingdom Music, La Moda in Testa, Dinner Pub Nola, Foorn, Meoli, Il Calice Nero, Sapori Sanniti, hanno svolto un ruolo fondamentale nel plasmare il festival, rendendolo un trionfo indimenticabile per gli appassionati di metal.

Da sottolineare è l’educazione e il rispetto degli spazi che hanno contraddistinto l’evento, creando un’atmosfera positiva e inclusiva. L’impegno per garantire il benessere di tutti i partecipanti ha reso il Valle Caudina Metal Fest III non solo un successo musicale, ma anche un esempio di come un grande evento possa essere organizzato nel rispetto delle persone e degli ambienti circostanti. Questo ha contribuito a rendere l’esperienza del festival non solo indimenticabile ma anche eticamente gratificante.
Il Valle Caudina Metal Fest III ha oltrepassato i confini locali, trasformandosi in un trionfo di portata nazionale riconosciuto da testate giornalistiche di settore, come Metal Italia. L’attenzione mediatica nazionale ha confermato l’elevato standard artistico e organizzativo raggiunto dal festival, mettendo in risalto l’eccezionalità dell’evento e il talento delle band partecipanti.

Questo riconoscimento a livello nazionale è un tributo non solo all’eccezionale talento musicale presente sul palco, ma anche alla dedizione e all’impegno della comunità di Forchia nel creare un evento che va oltre il locale, attraendo l’attenzione di appassionati di metal da ogni angolo del paese.

Il Valle Caudina Metal Fest III ha dato lustro non solo alla musica metal, ma ha anche onorato e celebrato la bellissima comunità di Forchia. > Graziano💀: Il calore e l’ospitalità della comunità locale hanno trasformato l’evento non solo in un concerto, ma in un’esperienza condivisa che ha unito appassionati, artisti e sostenitori in una celebrazione della potenza e della diversità della cultura metal.

L’attenzione nazionale è stata una vetrina che ha valorizzato non solo il festival ma anche la comunità che lo ha reso possibile. Un omaggio sentito a Forchia e a tutti coloro che hanno contribuito a rendere il Valle Caudina Metal Fest un punto di riferimento nel panorama metallico italiano. Un evento che, con il suo richiamo nazionale, promette di crescere ancora di più nelle edizioni future, continuando a far brillare il nome di Forchia nella scena musicale.

Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno instancabile dei ragazzi dell’Associazione Vault Lab, il cui direttivo risponde ai quattro membri del gruppo Jumpscare. Una menzione di ringraziamento speciale va al Comune Di Forchia, nella personalità del sindaco Papa, per aver dato fiducia a tale evento.

Links Utili:
 • Associazione Vault Lab: vaultlab.it
 • Comune di Forchia: comune.forchia.bn.it

Sostenitori dell’Evento:

 • Janara Distribution: janaradistribution.com
 • My Kingdom Music: mykingdommusic.net
 • Sapori Sanniti: Sapori Sanniti su Facebook
 • Dinner Pub Nola: Dinner Pub Nola su Facebook
 • Foorn: Sito web Foorn
 • La Moda in Testa: La Moda in Testa su Parrucchieri Italia
 • Azienda Agricola Meoli: Azienda Meoli
 • Caffè & Fortuna Arpaia: Caffè & Fortuna Arpaia su Facebook
 • Civico19: Civico19 su Facebook
 • King of the Body: King of the Body su Facebook
 • Blue Drum Heads: bluedrumheads.com
 • Skull Strings: Skull Strings
 • Il Calice Nero (Programma radio di Vault Lab): Linktree di Vault Lab
 • Computer Store Airola

Bands Partecipanti:
 • Neurasty – Female Fronted Modern Metal: neurasty_ su Linktree
 • Jumpscare – Melodic Death Metal: jumpscareband su Linktree
 • Squeamish Factory – Alternative Metal: squeamishfactory su Linktree
 • Rusty Nails – Hard’n’Heavy: rustynailssociety su Linktree