Tra coppe del mondo, meeting e campionati italiani, parte il week end agonistico dell’Esercito

Roma. Nove gare internazionali e tre nazionali inflazionano il calendario gare del prossimo fine settimana.
Buenos Aires, in Argentina, e Vancouver, in Canada, faranno da scenario a due prove di coppa del mondo di scherma ed a vestire la maglia della nazionale saranno 5 spadisti della sezione del Centro Sportivo Esercito.
Nella capitale argentina, venerdì 13, la prima a scendere in pedana nella prova individuale sarà il Primo Caporal Maggiore Francesca Boscarelli, mentre il giorno seguente sarà la volta del Caporal Maggiore Scelto Mara Navarria, atleta quest’ultima, impegnata anche domenica 15 in quella a squadre.
Nella città canadese invece, sabato 14, il Primo Caporal Maggiore Luca Ferraris ed il Caporale Gabriele Cimini disputeranno i turni di qualificazione individuali per accedere alle fasi finali di domenica 15.
A Oberwart, in Austria, i Caporal Maggiori Elisa Marchiò (oltre 78 kg) e Valentina Giorgis (63 kg) parteciperanno all’ “European Open” di judo, mentre lunedì 16 a Doha, in Qatar, il Caporale Davide Gasparini scenderà sulle pedane di tiro del double trap per una gara internazionale di tiro a volo.
Belek, in Turchia, farà da scenario al “Turkish Open” di taekwondo con il Caporal Maggiore Scelto Leonardo Basile (oltre 87 kg), il Primo Caporal Maggiore Claudio Treviso (68 kg) ed i Caporali Cristina Gaspa (57 kg) e Cristiana Rizzelli (67 kg).

Mara Navarria
Mara Navarria

Il programma gare prevede: sabato 14, le categorie 68 e oltre 87 kg maschili e 57 femminili, mentre domenica 15, la 67 femminile.
Chiudono il fine settimana sportivo il nuoto, il karate e l’atletica leggera.
A Rijeka, in Croazia, si svolgerà la 7ettima edizione del meeting internazionale della città di nuoto; alla manifestazione prenderanno parte il Primo Caporal Maggiore Fabio Scozzoli nei 50 e 100 rana ed il Caporal Maggiore Niccolò Bonacchi nei 50 e 100 dorso, mentre a Viterbo, all’XI° meeting Coppa Carnevale” ed a Trento, al 2° meeting BCN, gareggeranno, rispettivamente, lo specialista dello stile libero il Caporale Nicolangelo Di Fabio ed il neo arruolato VFP1 Arianna Bridi.
Rotterdam, in Olanda, e Torino, ospiteranno due competizioni di karate; nella città olandese si disputerà il tradizionale “Open d’Olanda” di kata con il Caporal Maggiore Scelto Luca Brancaleon, mentre nel capoluogo piemontese, il Caporal Maggiore Scelto Nello Maestri (84 kg) prenderà parte al Campionato Italiano assoluto (kumite).
Infine, sabato 14, la sezione atletica leggera sarà di scena a Vienna, in Austria, a Berlino, in Germania, ed a Padova.
Nella capitale austriaca gareggeranno il Caporal Maggiore Scelto Lukas Rifesser negli 800 mt. ed il Caporale Maria Benedicta Chigbolu nei 400 mt. piani, in quella tedesca, il Caporal Maggiore Giulia Pennella affronterà la prova dei 60 mt. ad ostacoli ed infine nella città veneta, il Primo Caporal Maggiore Giorgia Benecchi ci cimenterà nella prova del salto dell’asta.